Pop Smoke venne ucciso da un quindicenne per il suo Rolex

Nuovi dettaglia sulla morte del rapper newyorkese avvenuta il 19 febbraio 2020
Pop Smoke venne ucciso da un quindicenne per il suo Rolex

Il 19 febbraio 2020 a Los Angeles venne ucciso il 20enne rapper newyorkese Pop Smoke. A distanza di oltre un anno da quel giorno sono emersi nuovi dettagli forniti dalle forze di polizia.

La scorsa estate sono state arrestate cinque persone in relazione alla morte di Pop Smoke, il cui vero nome era Bashar Barakah Jackson. All'epoca la polizia dichiarò che degli intrusi mascherati avevano preso d'assalto il suo Airbnb a Los Angeles e, una volta entrati gli avevano sparato uccidendolo. Come riporta il New York Daily News, il detective della polizia di Los Angeles Carlos Camacho ha testimoniato venerdì scorso che l'assassino aveva 15 anni.

Secondo la testimonianza resa da Camacho durante un'udienza preliminare per un sospetto coinvolto nelle indagini, il ventenne Corey Walker, che è difeso dall'ex procuratore di O.J. Simpson Christopher Darden, gli aggressori avevano messo nel mirino Pop Smoke con l'intenzione di rubargli un orologio Rolex tempestato di diamanti che gli avevano visto indossare nei vari messaggi pubblicati dal rapper sui suoi social media. Orologio che hanno poi rivenduto per 2.000 dollari.

Il detective ha dichiarato che Pop Smoke stava facendo la doccia quando i sospetti sono penetrati nel suo Airbnb alle quattro del mattino. Questi all'inizio avrebbe eseguito le richieste degli aggressori, ma che poi è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco quando ha tentato di avventarsi contro di loro. Camacho ha dichiarato inoltre che sia il presunto assassino che Corey Walker, che stava aspettando in una automobile al di fuori dell'appartamento in strada, hanno confessato l'omicidio in conversazioni registrate segretamente con degli informatori in prigione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.