I Rammstein mettono all'asta i loro dischi di platino per beneficenza

La band ha deciso di devolvere il ricavato ottenuto dalla vendita di una serie di premi e onorificenze.
I Rammstein mettono all'asta i loro dischi di platino per beneficenza

I Rammstein hanno lanciato una nuova asta per supportare varie associazioni impegnate nel campo della solidarietà. La band ha deciso infatti di mettere all’asta una serie di premi e onorificenze, come dischi di platino e altro, e devolvere il ricavato. Il primo oggetto in vendita è il Disco di Platino ricevuto dal chitarrista Paul Landers per l’album “Herzleid” del 1995.

La band dichiara:“I Rammstein mettono all’asta i dischi d’oro e di platino per una buona causa. Ordinati per album, i riconoscimenti saranno messi all’asta nei prossimi mesi. Ogni volta destineremo le donazioni a diverse organizzazioni. L’asta inizia oggi con il disco di platino di Paul per l’album ‘Herzeleid‘, uno dei primi riconoscimenti nella storia della band”.

I Rammstein hanno fatto sapere che il tour europeo di Till Lindemann e soci, compresa la data italiana inizialmente programmata per il 13 luglio 2020 e successivamente rischedulata al 13 luglio 2021, è posticipato all’anno venturo a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria da Coronavirus.

La band tedesca, che per colpa della pandemia già lo scorso anno si era vista costretta a rimandare i suoi concerti in programma in Europa, recupererà gli appuntamenti con i fan europei a partire dal 20 maggio 2022. La formazione industrial metal darà il via alla tournée europea con lo show di Liepzig e farà tappa in Italia il 12 luglio 2022 allo Stadio Olimpico Grande Torino. Come da comunicato stampa diffuso da Vertigo, i biglietti acquistati in precedenza rimarranno validi per la nuova data del 2022.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.