Vasco Brondi: "Fedez? Ha dimostrato che la tv ha un potere inferiore al suo"

Il cantautore, che torna con il nuovo album "Paesaggio dopo la battaglia", sta con il rapper, con Emma ed Elodie: "Il cantante pop impegnato era una rarità: Eros Ramazzotti non ha mai preso posizioni politiche. Questa nuova generazione fa paura".
Vasco Brondi: "Fedez? Ha dimostrato che la tv ha un potere inferiore al suo"
Credits: Valentina Sommariva

"Fedez? Oggi continua ad essere difficile sentire un artista prendere posizione. Lui è un'anomalia. Ha creato un cortocircuito all'interno del sistema. Sta facendo vedere che la tv generalista ha un potere molto inferiore all'eco che può avere a uno che viene dalla rete": lo ha detto Vasco Brondi a margine della presentazione del nuovo album "Paesaggio dopo la battaglia", il primo inciso a proprio nome e non con il monicker Le Luci della Centrale Elettrica, commentando il discorso del rapper al Concerto del Primo Maggio 2021. "Va a riempire un totale vuoto di dibattito politico, grazie a Dio, quello lasciato dalla sinistra. E lo fa perché è disinteressato, non cerca voti: il suo messaggio mi è sembrato autentico", ha aggiunto il cantautore ferrarese.

Come Fedez negli ultimi tempi non hanno mancato di prendere pubblicamente posizione anche Emma, Elodie e Michele Bravi, che proprio sul palco del Concerto del Primo Maggio 2021 ha fatto un discorso sul peso delle parole, con un'allusione a Pio e Amedeo, il cui monologo contro il politically correct a "Felicissima sera" negli scorsi giorni ha fatto discutere:  "Non conosco bene la storia del pop. Ma fino a pochi anni fa il cantante pop impegnato era una rarità. Eros Ramazzotti non mi pare abbia mai preso posizioni politiche", ha commentato Vasco Brondi (in "Chitarra nera", uno dei singoli che hanno anticipato l'album "Paesaggio dopo la battaglia", canta: "Anche questa piccola città è diventata fascista / Ma passerà, questa ondata di merda passerà"), "invece ora c'è una nuova generazione che si espone. Sono anomalie che fanno paura perché personaggi del genere hanno una potenzia. E non a caso la tecnica di Salvini è dire: 'Io ho sempre amato le canzoni di Emma, anche se mi attacca continuerò ad ascoltarla. Cerca di neutralizzare la cosa così". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.