Comunicato Stampa: Camerino Festival 2005, in vendita i biglietti

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

APPUNTAMENTI E OSPITI PRESTIGIOSI AL CAMERINO FESTIVAL 2005 da lunedì 4 luglio si possono acquistare i biglietti

E' stata allestita in questi giorni, presso i locali adiacenti l'ingresso del Comune in Corso V. Emanuele II, la segreteria del Camerino Festival, l'importante rassegna cameristica internazionale giunta alla 19ª edizione. Da lunedì 4 luglio si possono acquistare i biglietti degli otto imperdibili appuntamenti messi in cantiere dal Camerino Festival. Lo staff della Gioventù Musicale di Camerino, composto come al solito da molti giovani, è dunque già al lavoro per organizzare al meglio questo importante evento. Il festival del 2005 è stato impostato secondo il cliché delle ultime edizioni, con un cartellone organizzato per temi: la musica antica, il grande repertorio cameristico dell'800, il teatro da camera del '900, il jazz da camera, la danza. Un progetto che fa della trasversalità dei generi il suo punto di forza, insieme alla assoluta qualità artistica degli musicisti invitati.
Il Festival si svolgerà dal 1° al 19 agosto. Saranno ospiti alcuni tra i più importanti nomi e complessi del concertismo mondiale: il pianista russo Grigory Sokolov, tra i primi pianisti al mondo, l'ensemble di ottoni London Brass, composto dalle prime parti soliste delle migliori orchestre inglesi, il soprano Gemma Bertagnolli con l'orchestra da camera L'Arte dell'Arco, in un bellissimo programma d'arie d'opera, il fisarmonicista e bandoneonista francese Richard Galliano con il suo Tangaria Quartet, il violoncellista Mario Brunello, il duo tromba e organo di Gabriele Cassone e Antonio Frigè. La danza sarà presente con lo spettacolo Caravaggio, un balletto di Matteo Levaggi con musiche originali di Giovanni Sollima, proposto dal Balletto Teatro di Torino e la partecipazione del sopranista americano Anthony Roth Costanzo.
Avremo infine una serata dedicata al teatro da camera del Novecento, con il mimo Sergio Bini (in arte Bustric) impegnato con il Divertimento Ensemble di Milano nel capolavoro del compositore argentino Mauricio Kagel Variété, una sorta di concerto spettacolo, fra musica classica e cabaret, in cui la parte teatrale sarà interamente affidata al genio di Bustric, indimenticabile co-protagonista con Benigni del film "La vita è bella".

Maggiori dettagli sulla rassegna, che vede tra gli enti promotori, oltre al Comune di Camerino, l'Università degli Studi di Camerino (sono previste riduzioni per gli studenti), il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione, la Provincia, la Fondazione CA.RI.MA. e il CURC, verranno forniti nel corso della prossima conferenza. Il presidente del Camerino Festival, l'avvocato Zucconi Galli Fonseca Corrado, è entusiasta del cartellone di quest'anno e del grande interesse che sta attirando: "E' una manifestazione che ho visto crescere, a cui poi, insieme al direttore artistico Francesco Rosati, abbiamo cercato di dare un taglio nuovo. Alla musica cameristica in senso stretto è stato aggiunto il teatro da camera e il balletto mentre prima era solo musica strumentale. Questa iniziativa ha permesso di aumentare l'interesse della gente e quindi il pubblico. Lo scopo era di rendere più partecipe la città, i cittadini di Camerino e dei comuni limitrofi.
L'ampliamento del ventaglio delle proposte non ha assolutamente nociuto alla qualità della manifestazione sempre molto alta. Il Cemerino Festival continua ad attirare un pubblico specializzato che si sposta da tutto lo stivale.
Il festival è e resterà sempre una manifestazione che punta a realizzare momenti di grande qualità portando a Camerino musicisti e artisti da tutto il mondo"
L'organizzazione rende intanto noto che la biglietteria aprirà il prossimo lunedì 4 luglio (orario: 10-13; 17:30-19:30; te. 0737-636041). Per maggiori informazioni sul festival si può consultare il sito della GMI: www.gmicamerino.it.
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.