Neil Young, moltissime novità in arrivo dagli archivi

Il cantautore canadese ha in programma di invadere il mercato con una nutrita serie di pubblicazioni, riguardanti sia registrazioni in studio che dal vivo, anche con CSNY, Crazy Horse e Buffalo Springfield
Neil Young, moltissime novità in arrivo dagli archivi

I live d’annata “Young Shakespeare” e "Way Down in the Rust Bucket" - oltre che all’edizione in vinile di “After the gold rush” - erano solo l’inizio: Neil Young ha infatti annunciato un ricchissimo programma di pubblicazione di registrazioni raccolte nei suoi archivi, che dovrebbero arrivare sul mercato a breve.

Secondo quanto riferito dal sempre aggiornato sito di fan Thrasher's Wheat su informazioni date dallo stesso Young in un post sulla sua pagina Web ufficiale pubblicato lo scorso 26 marzo dal titolo “A pandemic and a rare gift” (disponibile a questo indirizzo) in rampa di lancio ci sarebbero ben sei bootleg ufficiali di altrettanti eventi dal vivo, oltre che ad altri quattro capitoli della collana Original Recording Series. Pronti ad affiorare dai cassetti del già leader dei Crazy Horse ci sarebbero anche due album inediti realizzati con la sua band di fiducia, intitolati “Early Daze” e “Toast”, oltre che a diversi dischi dal vivo - sempre registrati con il gruppo - tra i quali “Live Alchemy”, con riprese effettuate tra il 2021 e il 2013, un live (anche in video) dei Crosby, Stills, Nash & Young registrato al leggendario Fillmore East di San Francisco tra il 1970 e il 1971, e un cofanetto dei Buffalo Springfield con una notevole quantità di inediti, outtake e riprese di esibizioni dal vivo fino a oggi mai rese disponibili.

“La pandemia mi ha dato il raro dono delle concentrazione, un regalo strano, per me”, ha commentato a proposito del colossale lavoro sugli archivi l’artista: “Ho avuto l’opportunità di concentrarmi su ciò che ho fatto in passato, e di organizzarlo a favore di tutti i fan là fuori che meritano di ascoltarlo, ma nel modo che vorrei lo facessero. Nessuno ci ha messo mano, tranne me, ed è per questo che sono grato di questo dono. Il mio cuore va a quanti di voi abbiano perso i propri cari e alle famiglie che ancora soffrono a causa della malattia: abbiamo ancora molta strada da fare. Mi sono messo in gioco, vaccinandomi, perché ci credo, e spero che tutti voi vogliate prendervi cura degli altri facendo il possibile per sbarazzarci di questo terribile virus e dei danni che ha provocato a tutto il mondo”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.