Genesis: si aggiungono nuove date al tour della reunion

Phil Collins e soci ci credono: puntano a riempire i palasport già per la fine di quest'anno.
Genesis: si aggiungono nuove date al tour della reunion

Non è ancora dato sapere quando e come sarà possibile tornare ad assistere a concerti nelle arene e nei palasport, ma i Genesis sembrano essere ottimisti: Phil Collins, Tony Banks e Mike Rutherford hanno ampliato il calendario del tour della reunion della band, "The last domino?", inizialmente in programma per novembre e dicembre 2020 e poi rimandato a causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

In attesa di esibirsi nel Regno Unito per quella che era stata annunciata come la prima parte della tournée, il trio - che sul palco sarà supportato da Nic Collins, figlio di Phil, alla batteria, e dal chitarrista e bassista Daryl Stuermer - ha annunciato alcune date in programma nelle arene indoor degli Stati Uniti e in Canada tra novembre e dicembre del 2021.

La band farà tappa in città come Chicago, Washington, DC, Charlotte, Montreal, Toronto, Buffalo, Detroit, Cleveland, Philadelphia, New York, Columbus, Belmont Park, Pittsburgh e Boston. Covid-19 permettendo, ovviamente.

La tournée segnerà il ritorno in concerto dei Genesis dal "Turn it on again: the tour" del 2007. L'ultimo album inciso da Banks e Rutherford con Phil Collins è "We cant' dance" del 1991. "Calling all stations" del 1997 venne infatti registrato con il cantante scozzese Ray Wilson, che prese il posto di Collins quando nel '96 quest'ultimo decise di concentrarsi sull'attività da solista.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.