Barcellona: in 5.000 a un concerto, nessun contagiato

I risultati del test del concerto con mascherina e tampone sono incoraggianti
Barcellona: in 5.000 a un concerto, nessun contagiato

Esattamente un mese fa vi abbiamo raccontato dell'esperimento spagnolo per la ripartenza in sicurezza della musica live: cinquemila persone al concerto rock del gruppo spagnolo Love of Lesbian a Barcellona, in Spagna, con mascherina e tampone. Ora ci sono i risultati, e sono decisamente incoraggianti.

Il live si svolse al Palau Sant Jordi di Barcellona, una grande arena polivalente e un luogo storico per concerti - una sorta di equivalente del nostro Forum di Assago. Fu autorizzato dalle autorità sanitarie: i partecipanti, dovettero sottoporsi a test rapido antigienico alcune ore prima: chi risultò negativo poté partecipare all'evento a porte chiuse, con obbligo di mascherina. L'evento andò sold-out, con i biglietti ad un prezzo compreso fra 23 e 28 euro, che includevano il costo del test e di mascherine di alta qualità.

Secondo i dati resi pubblici sono stati rilevati solo sei casi di positività tra le  persone che hanno assistito al concerto, nei 14 giorni sono risultati positivi e, per di più, si tratta di asintomatici o con lievi sintomi. Quattro casi infine, sono stati originati da un contagio al di fuori del concerto, mentre non c'è certezza nel tracciamento al concerto degli altri due. In sostanza: "non c'è alcun segno che suggerisca che durante l'evento ci sia stata trasmissione di virus, che era l'obiettivo di questo studio", sostengono gli organizzatori. L'analisi dei dati è stata certificata dalle autorità sanitarie, riportano i media locali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.