Chi è Claudio Capeo, al Concerto del Primo Maggio con Gianna Nannini

Cittadino francese ma di origini molisane, il fisarmonicista sarà ospite della rocker senese al concerto dei sindacati di Roma
Chi è Claudio Capeo, al Concerto del Primo Maggio con Gianna Nannini

All’anagrafe Claudio Ruccolo, Claudio Capeo nasce a Mulhouse, in Francia, nel 1985, da genitori di origini italiane, più precisamente di Bonefro, in Molise: dopo aver iniziato a studiare la fisarmonica all’età di sei anni, l’artista - poco meno che maggiorenne - si unisce prima a una band metal, e poi una formazione di afro-jazz, mentre completa di suoi studi professionali per diventare falegname e decoratore - attività, questa, che lo impegnerà per diversi anni, fino all’inizio della sua carriera da artista professionista.

La svolta arriva nel 2016, quando prende parte all’edizione francese di The Voice: nonostante la sua eliminazione prima della finale, Claudio viene contattato dall’etichetta Jo & Co, che pubblica il suo eponimo terzo album nel 2016. Il lavoro riscuote un ottimo successo, vendendo oltre 300mila copie e restando nelle chart d’oltralpe per cinque settimane: il successo discografico - che lo porta a essere l’artista più trasmesso dalle radio nazionali dopo Ed Sheeran e Julien Doré - tira la volata a un tour, che lo vedrà esibirsi in tutto il paese. Nel 2018 esce “Tant que rien ne m'arrête”, che si spinge fino al sesto posto nelle classifiche di vendita francesi venendo certificato disco di platino nel 2020.

Appassionato di sport motoristici, tanto da aver preso parte alla competizione su ghiaccio riservata ai veicoli elettrici e-Trophée Andros, Capeo lo scorso dicembre ha pubblicato “Penso a te”, il quinto album la cui title track - una cover del classico di Lucio Battisti e Mogol “E penso a te” originariamente pubblicato nel 1970 da Bruno Lauzi come lato B del singolo “Mary oh Mary” - è cantata in italiano:

Al concerto del Primo Maggio 2021 di Roma Claudio Capéo si esibirà insieme a Gianna Nannini: i due eseguiranno insieme "Ciao mia bella", brano scritto dallo stesso Capéo insieme all'artista toscana, Pacifico e Davide Esposito inserita nella sua ultima fatica in sala di incisione, già certificata disco di platino per le vendite registrate sul mercato francese.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.