John Lydon su Pistol: "E' la merda più irrispettosa che io abbia mai dovuto sopportare"

L'ex frontman dei Sex Pistols esprime il proprio pensiero sulla serie tv che racconterà la storia della punk band britannica
John Lydon su Pistol: "E' la merda più irrispettosa che io abbia mai dovuto sopportare"

L'ex cantante dei Sex Pistols John Lydon aka Johnny Rotten non è molto soddisfatto di 'Pistol', la serie biografica in sei episodi sulla band inglese diretta dal regista Danny Boyle, la cui uscita è prevista per il prossimo anno, poiché non rispetta la sua storia.

Queste le parole che la leggenda del punk, ora 65enne, ha speso in una intervista rilasciata al Sunday Times: "Penso che questa sia la merda più irrispettosa che io abbia mai dovuto sopportare. Voglio dire, hanno assunto un attore per interpretare me, ma su cosa sta lavorando l'attore? Certamente non sul mio personaggio. Non può andare da nessuna parte (tranne che in tribunale)."

Lydon, ha inoltre aggiunto che lui e Danny Boyle non sono dei perfetti sconosciuti, si sono incontrati durante la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra del 2012. E questo aggiunge, a parere del musicista, la beffa al danno. Un portavoce di 'Pistol' ha però dichiarato all'NME che "il contatto diretto è stato rifiutato" da Rotten dopo che Boyle ha parlato della serie.

Sempre al Sunday Times Rotten al proposito ha detto: "Mi dispiace, pensi di poterlo fare camminandomi sopra, non accadrà. Non senza una enorme, fottuta lotta. Sono Johnny, sai , e quando vai a interferire con i miei affari, come risultato avrai la fine amara degli affari. È una vergogna".

La serie 'Pistol' è ispirata dal libro di memorie del chitarrista dei Sex Pistols Steve Jones, pubblicata nel 2018, 'Lonely Boy: Tales From a Sex Pistol'. Sky News riporta che Rotten/Lydon afferma che la sceneggiatura di 'Pistol' è stata scritta senza il suo consenso e che Anson Boon (l'attore che lo dovrebbe impersonare, ndr) è stato scelto senza il suo consenso. "Il povero vecchio Johnny Rotten è vittima di Topolino", ha commentato minacciando di intraprendere un'azione legale.

Danny Boyle ha presentato la serie così: "Immagina di entrare nel mondo di 'The Crown' e 'Downton Abbey' con i tuoi amici e di urlare le tue canzoni e la tua rabbia per tutto ciò che loro rappresentano. Questo è il momento in cui la società e la cultura britanniche sono cambiate per sempre. È il punto di detonazione per la street culture britannica, dove i giovani erano sul palco e sfogavano la loro furia e la loro moda, e tutti dovevano guardare e ascoltare, tutti li temevano o li seguivano. I Sex Pistols. Al loro centro un giovane e affascinante cleptomane analfabeta - un eroe per i tempi - Steve Jones, che è diventato, secondo le sue stesse parole, il novantaquattresimo più grande chitarrista di tutti i tempi. Ecco come ci è arrivato".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.