Concerti e riaperture, parla Andrea Pieroni (Vertigo): ‘Se la ripartenza deve essere così, meglio restare chiusi’

Il promoter smorza gli entusiasmi: ‘I concerti c’è un modo solo di farli, ed è quello al quale eravamo abituati prima: le condizioni poste oggi sono insostenibili economicamente’
Concerti e riaperture, parla Andrea Pieroni (Vertigo): ‘Se la ripartenza deve essere così, meglio restare chiusi’

Per Andrea Pieroni, titolare dell’agenzia di live promoting Vertigo con la quale organizza eventi di ampio richiamo come il festival Bologna Sonic Park, le date italiane di star internazionali come Iron Maiden e Deep Purple, oltre che curare gli interessi di artisti italiani come Ermal Meta, Negrita e Manuel Agnelli, i “termini delle riaperture non chiari e nebulosi” stanno dando l’illusione al settore della musica dal vivo di una ripartenza che, in realtà, non ci sarà.

    Per Andrea Pieroni, titolare dell’agenzia di live promoting Vertigo con la quale organizza eventi di ampio richiamo come il festival Bologna Sonic Park, le date italiane di star internazionali come Iron Maiden e Deep Purple, oltre che curare gli interessi di artisti italiani come Ermal Meta, Negrita e Manuel Agnelli, i “termini delle riaperture non chiari e nebulosi” stanno dando l’illusione al settore della musica dal vivo di una ripartenza che, in realtà, non ci sarà.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.