Orietta Berti ricorda Luigi Tenco

Nel biglietto d'addio lasciato dal cantautore piemontese è citato il titolo della canzone che la interprete emiliana cantava al festival nel 1967
Orietta Berti ricorda Luigi Tenco
Credits: Stefano Pilli

Nella puntata andata in onda ieri sera del programma televisivo di Tv8 'Permesso Maisano', condotto da Marco Maisano, il giornalista si è recato a casa di Orietta Berti. Durante l'incontro con la 77enne interprete emiliana Maisano ha chiesto di ricordare la tragedia che ebbe luogo al festival di Sanremo 1967 quando Luigi Tenco si tolse la vita a causa della sua esclusione dalla serata finale della competizione canora.

Nel biglietto che il cantautore piemontese lasciò prima di suicidarsi veniva indicata anche la delusione professionale di essere stato escluso in favore del brano presentato da Orietta Berti, "Io, tu e le rose". Orietta nel filmato che potete vedere qui racconta cosa accadde e quali conseguenze portò quella triste vicenda nella sua vita professionale e personale dicendo, tra le altre cose, “Per me è stata una tragedia che non ho più rimosso. Questo rimorso io ce l’avrò per tutta la vita. Quel periodo lì non lo dimenticherò mai”.

Nel corso della puntata dopo il doloroso ricordo legato a Luigi Tenco, c'è stato spazio per un momento divertente. Orietta infatti è stata invitata a vestirsi da suora e interpretare la parte che fu di Whoopi Goldberg nel film 'Sister Act'. Potete vederla qui:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.