Cristiano Minellono e il ‘ricatto’ agli autori: ‘La popolarità mi aiutò a dire no. Ma…’

Uno dei più autorevoli parolieri sul panorama musicale italiano ammette: ‘Fino alla prima metà del ‘70 anch’io fui costretto a cedere quote autoriali non dovute: iniziai a ribellarmi una volta diventato famoso. Eppure…’
Cristiano Minellono e il ‘ricatto’ agli autori: ‘La popolarità mi aiutò a dire no. Ma…’

Se c’è una cosa che può confermare Cristiano Minellono, uno dei più grandi parolieri espressi dalla tradizione della musica popolare contemporanea italiana, è che l’unica arma a disposizione degli autori per evitare da essere ricattati degli interpreti relativamente alla cessione di quote sui propri lavori è il prestigio. “Nella seconda metà degli anni Settanta ero già quello che sono oggi. Ero Minellono”, racconta lui: “Quando mi dicevano ‘cedi, altrimenti il pezzo non lo canto’ io rispondevo: non me ne frega niente”.

    Se c’è una cosa che può confermare Cristiano Minellono, uno dei più grandi parolieri espressi dalla tradizione della musica popolare contemporanea italiana, è che l’unica arma a disposizione degli autori per evitare da essere ricattati degli interpreti relativamente alla cessione di quote sui propri lavori è il prestigio. “Nella seconda metà degli anni Settanta ero già quello che sono oggi. Ero Minellono”, racconta lui: “Quando mi dicevano ‘cedi, altrimenti il pezzo non lo canto’ io rispondevo: non me ne frega niente”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.