"Rock Poster", quando il manifesto diventa arte

Ovvero, "quando la musica rimbalza sul muro"
"Rock Poster", quando il manifesto diventa arte

Martina Esposito, grafica, illustratrice e docente, si è laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna con una tesi sulla storia del poster rock.
Nel libro che pubblicherà a maggio per VoloLibero racconta il manifesto rock e la sua evoluzione, da semplice veicolo promozionale di concerti e festival ad autentico oggetto d’arte, da semplicissimo foglio di carta con parole promozionali a vero e proprio miracolo grafico. Nel libro si ripercorre la storia di questo affascinante supporto, dai primi esempi datati 1940 ai manifesti psichedelici degli anni Sessanta alla creazioni firmate Hipgnosis e Storm Thorgerson per i Pink Floyd ai giorni nostri.


https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/b8jQ0FkuQSmX0yjRhSg17whZKTc=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/cop-rock-poster.jpg


Il libro, 100 pagine di grande formato (167 x 240 cm), ha la copertina disegnata da Manuele Scalia, include 36 immagini a colori a tutta pagina e un saggio di Matteo Guarnaccia intitolato "Quando la musica rimbalza sul muro". Sarà in vendita a 19,50 euro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.