Il primo tour europeo di Bruce Springsteen, 40 anni fa

La leggendaria data di Zurigo - la prima occasione per molti italiani per vedere il Boss - e quella volta che in Francia suonò Elvis...
Il primo tour europeo di Bruce Springsteen, 40 anni fa

In questi giorni ricorre un importante anniversario per la storia di Bruce Springsteen: il primo tour europeo, a supporto di "The river".
Non era la prima volta del Boss in Europa: era già stato nel vecchio continente nel '75, ma per solo pochi concerti ad Amsterdam, Stoccolma e due volte a Londra. La prima esibizione nella capitale inglese sarebbe stata ricordata dal Boss come uno dei peggiori show della sua carriera, innervosito dalle aspettative - salvo poi ricredersi e pubblicarne la registrazione come album ufficiale per i 30 anni di "Born To Run".

Quello del 1981 fu invece un vero tour: una trentina di date, 2 mesi, dal 7 aprile ad Amburgo all'8 giugno a Birmingham, comprese una serie di date multiple a Londra.

L'Italia non fu inclusa - era un periodo difficile per i concerti degli artisti stranieri, che erano appena ricominciati dopo i problemi degli anni '70. Ma l'11 aprile Springsteen suonò all'Hallenstadion di Zurigo e fu per molti connazionali la prima occasione per vederlo. Gli altri avrebbero dovuto aspettare altri 4 anni, nella storica prima esibizione allo stadio San Siro del giugno 1985.

Su Badlands.it, quel concerto è stato ricordato nei giorni scorsi così:

Una volta percorrere 600 chilometri per andare a un concerto non era una cosa abituale come lo è per noi oggi e forse più difficile da spiegare e immaginare la sensazione che quella poteva anche essere la prima e l’ultima volta che vedevo Bruce dal vivo.  Un po’ lo dimostra il fatto che musicisti come Seger, Cougar e Fogerty in Europa hanno suonato poco o nulla e le loro carriere sono naufragate; dire ora che Bruce è diverso per cui a lui era destino non capitasse può essere un’opinione convincente ma a giochi fatti è troppo facile sostenerlo.
(...) 

E’ passato tanto tempo e i ricordi non sono più tanto chiari, né mi sembra il caso di spiegare proprio a voi cosa si provi a vedere uno spettacolo di Bruce. Vi posso solo dire che Bruce non era diverso, solo un po’ più nervoso e piacevolmente scattante e che un mio amico mi dice sempre che quando inventeranno la macchina del tempo “io e te i concerti del ’78 andremo a vederli tutti”, il mio amico Mauro. Attendo fiducioso. Per il momento mi accontenterei di rivivere anche solo cinque minuti di quella serata.

Oggi, 18 aprile, ricorrono i 40 anni di un'altra data di quel tour, la prima volta in Francia del Boss, al  Centre sportif de l'Île de Vannes, a L'Île-Saint-Denis, poco fuori Parigi. 

Come ricorda Backstreets, in quell'occasione Springsteen suonò per la prima volta "Can't Help Falling In Love" di uno dei suoi miti - l'avrebbe suonata spesso, in quegli anni - anche a San Siro 4 anni dopo. Qua però la eseguì solo voce e chitarra

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.