Concerti e riaperture: al Lucca Summer Festival show da 6 mila spettatori

Gli organizzatori della manifestazione lanciano un appello ai big italiani, da De Gregori a Zucchero.
Concerti e riaperture: al Lucca Summer Festival show da 6 mila spettatori

Una decina di date nella prima metà di settembre che vedrebbero come protagonisti big della scena italiana come Claudio Baglioni, Francesco De Gregori, Zucchero, Antonello Venditti.

In platea 6 mila spettatori. È il progetto al quale stanno lavorando Mimmo D'Alessandro e Adolfo Galli, organizzatori del Lucca Summer Festival, per permettere alla manifestazione organizzata dal comune toscano di riaprire i battenti già quest'anno. "Già da mesi lavoriamo a un protocollo per aprire sotto le Mura a 6 mila spettatori, ovvero il 10% di concerti come quello che abbiamo ospitato dei Rolling Stones nel 2017 con 60 mila persone", ha fatto sapere ieri all'Ansa D'Alessandro a Galli, dopo la conferenza stampa nella quale il presidente del Consiglio Mario Draghi e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno annunciato la road map per il riavvio delle attività dopo il lungo stop imposto dall'emergenza epidemiologica da Covid-19, .spettacoli compresi.

D'Alessandro & Galli starebbero trattando con Ferdinando Salzano, patron di F&P, l'agenzia che cura le attività dal vivo dei big citati: "Insieme stiamo lavorando per spostare il Summer Festival da luglio a settembre, invitando i big italiani: 8-1' date nella prima metà di settembre". Il protocollo sarebbe stato già presentato alle autorità locali: pubblico seduto, distanziamento, sanificazione, obbligo di mascherina, ingressi e uscite separati. "Il nostro è un festival internazionale, ma siamo felici di aprire agli italiani. C'è entusiasmo, come se fosse il primo concerto. Il ritorno ai live è una grande soddisfazione dopo mesi di lavoro e di confronto anche con il ministro", ha commentato D'Alessandro.

Ancora adesso sul sito ufficiale del Lucca Summer Festival alcuni show previsti per l'estate 2021 non risultano essere stati spostati o cancellati, come quelli di Beck (27 giugno 2021), Liam Gallagher (7 luglio), John Legend (10 luglio), Celine Dion (17 luglio), Ben Harper (18 luglio), Paolo Conte (24 luglio) e Brunori Sas (25 luglio).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.