Radiohead, un altro concerto gratis su YouTube

La band capitanata da Thom Yorke aggiunge un nuovo titolo alla serie di live tirati fuori dagli archivi, in attesa del nuovo album.
Radiohead, un altro concerto gratis su YouTube

La serie di concerti in streaming dei Radiohead prosegue con un nuovo live appena pubblicato su YouTube da Thom Yorke e soci, che i fan possono guardare gratis: è la registrazione del concerto tenuto dalla band di "Creep" sul palco del Coachella Festival nell'aprile del 2017, un anno dopo l'uscita dell'album "A moon shaped pool", che segnò il ritorno dei Radiohead sulle scene discografiche con un nuovo lavoro a cinque anni dal precedente "The king of limbs".

22 le canzoni in scaletta, alcune delle quali - come "Daydreaming", "Desert island disk", "Ful stop" e "Identikit" - tratte proprio da "A moon shaped pool". Il concerto è quello del 21 aprile, del secondo week end dell'edizione 2017 del grande festival ospitato dalla cittadina di Indio, in California, che quell'anno vedeva come headliner, oltre ai Radiohead, anche Lady Gaga (sostituiva Beyoncé, che era in dolce attesa dei gemellini Rumi e Sir Carter, costretta a dare forfait) e Kendrick Lamar. Nella line up anche Mac Miller (che sarebbe morto un anno dopo, a soli 26 anni), Bon Iver, Lorde e i New Order.

È da qualche settimana che i Radiohead stanno tenendo sulle spine i fan con misteriose mosse, come l'apertura di un account su TikTok e quella di una nuova società. Che il gruppo britannico stia per tornare con un nuovo album, cinque anni dopo lo stesso "A moon shaped pool"? D'altronde è stato lo stesso Thom Yorke, lo scorso ottobre, durante la sua partecipazione alla Festa del Cinema di Roma, a rivelare di essere al lavoro su nuova musica d'intesa con il sodale Johnny Greenwood.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.