Queen, Brian May: "Freddie Mercury faceva spesso scenate"

Il chitarrista inglese in una recente intervista: "Era teatrale, ma poi era lui a mettere tutto apposto nella band"
Queen, Brian May: "Freddie Mercury faceva spesso scenate"

In una nuova intervista con Classic Rock, il chitarrista dei Queen Brian MayBrian May ha voluto svelare un lato inedito di Freddie Mercury: "Era teatrale, sempre pronto a fare scenate ma è stato lui a tenerci insieme. Freddie era quello metteva le cose a posto all’interno della band". Raccontando le dinamiche dei Queen, Brian May ha detto che le personalità all’opposto erano lui e il batterista Roger Taylor con cui sta portando avanti la storia della band nella nuova versione con Adam Lambert.

"E’ divertente, perché non esiste un singolo argomento su cui io e Roger non abbiamo opinioni contrastanti. Siamo diametralmente opposti, se fosse stato per noi, non credo che saremmo rimasti insieme. Avevamo bisogno di qualcuno che fosse diplomatico e per quanto possa sembrare strano, Freddie era quella persona".

 E ancora: "Tutti pensano che Freddie fosse inavvicinabile, invece era una persona affettuosa e molto attenta agli altri, capace sempre di sorprenderti - ha detto Brian - Capitava di discutere, ma lui tornava dopo due giorni e diceva: “Ci ho pensato” Era lui a mantenere la pace nella band". Brian ha descritto Freddie Mercury con un’immagine: "Un uomo che vedeva sempre il bicchiere mezzo pieno. Anzi, per lui era sempre tutto pieno". I Queen continuano a festeggiare i 50 anni di carriera, iniziata con l’arrivo di John Deacon nella band nel febbraio 1971, mentre Brian May e Roger Taylor attendono la fine della pandemia per riprendere il tour Queen + Adam Lambert Rhapsody World Tour con cui stanno portando da anni al pubblico di tutto il mondo le canzoni dei Queen, anche quelle che Freddie non ha potuto mai cantare dal vivo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.