Led Zeppelin: esce la prima biografia su John Bonham, con la prefazione di Dave Grohl

È stata annunciata l’uscita di un libro dedicato al compianto batterista della band inglese
Led Zeppelin: esce la prima biografia su John Bonham, con la prefazione di Dave Grohl

Oltre al nuovo libro biografico del giornalista Bob Spitz, intitolato “Led Zeppelin: The Biography”, prossimamente arriverà in libreria anche la prima biografia sul compianto batterista della leggendaria band britannica, John Bonham.

Il volume di 384 pagine, scritto dal giornalista musicale C.M. Kushins e intitolato "Beast: John Bonham and the rise of Led Zeppelin”, sarà pubblicato in lingua inglese il prossimo 7 settembre dalla Hachette Books. Il libro includerà una prefazione firmata dal frontman dei Foo Fighters e già addetto ai tamburi dei Nirvana, Dave Grohl, che ha recentemente annunciato l'uscita del suo primo intitolato “The storyteller: tales of life and music” e pubblicato il singolo con Mick Jagger "Eazy sleazy".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/P4cd6XBQ0dk4hJoGTaxjEfH9HYI=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/copertina-biografia-beast-johnbonham.jpg

John Henry Bonham, noto anche come Bonzo e considerato da molti uno dei più grandi batteristi rock di tutti i tempi, scomparve prematuramente all’età di 32 anni. A seguito della scomparsa di Bonham, il cui corpo senza vita venne rinvenuto il 25 settembre 1980 in una stanza della villa di Jimmy Page a Windsor, i Led Zeppelin decisero di dare l’addio alle scene. “Desideriamo rendere noto che la perdita del nostro caro amico e il profondo senso di rispetto che nutriamo verso la sua famiglia ci hanno portato a decidere in piena armonia tra noi e il nostro manager che non possiamo più continuare come eravamo”, comunicarono Jimmy Page, Robert Plant e John Paul Jones - che insieme a John Bonham hanno dato alle stampe gli otto album in studio della formazione inglese, da “Led Zeppelin” del 1969 a “In through the out door” del 1979, a cui fece seguito nel 1982 “Coda”, una raccolta di rarità e pezzi inediti appartenenti a varie fasi della band - attraverso un 

comunicato stampa datato 4 dicembre 1980, reso noto da Page nel 2019 con un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.