Motta, il nuovo album si intitola "Semplice"

Il terzo disco del cantautore toscano uscirà il 30 aprile
Motta, il nuovo album si intitola "Semplice"

A pochi giorni dall’uscita del nuovo singolo "E poi finisco per amarti", Francesco Motta ha annunciato su Instagram l’uscita del suo nuovo album, "Semplice", che sarà disponibile dal 30 aprile. Un lavoro che arriva a distanza di tre anni da “Vivere o morire”, il successore di “La fine dei vent'anni”, il disco di debutto del 2016. 

Il sound del nuovo singolo (ve ne abbiamo parlato qui) è elaborato e multistrato, in linea con quegli che sono gli obiettivi di Motta, che su questo brano mostra una nuova maturità sul fronte vocale, raggiungendo alcuni punti diversi dal suo consueto. Soprattutto nel ritornello, “ma poi finisco per amarti e poi finisco per odiarti, e poi finisco per amarti”, c’è un abbraccio fra apertura vocale e sonora che oltre a dare l’impronta alla canzone, emoziona. Un aspetto, quello del lavoro sull'estensione della voce, che colpisce, anche a fronte di una produzione assolutamente personale: il primo disco portava la firma di Riccardo Sinigallia mentre il secondo di Taketo Gohara, qui invece Motta riparte da se stesso. I prodomi di questa scelta, oltre all’impegno meticoloso in studio in quest’anno di pandemia, possono forse ritrovarsi anche in “Dov'è l'Italia”, con cui si è presentato all’edizione 2019 del Festival di Sanremo: un brano scritto e arrangiato completamente dallo stesso ex Criminal Jokers

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.