Matt Bellamy dei Muse pubblica il suo primo disco solista

Ecco tutti i dettagli sull'album che segna l'esordio ufficiale come solista del leader della band, dopo più di 25 anni.
Matt Bellamy dei Muse pubblica il suo primo disco solista

Uscirà - per ora - solamente in formato vinile in edizione limitata per l'edizione 2021 del Record Store Day (qui le uscite), l'evento che celebra i negozi indipendenti di musica. Ma di fatto è il primo disco solista di Matt Bellamy, dopo ventisette anni da frontman dei Muse L'album si intitola "Cryosleep" e arriverà nei negozi il prossimo 16 luglio.

Conterrà dieci tracce, molte delle quali già edite: tra queste anche "Pray" (dalla colonna sonora de "Il trono di spade"), la cover di "Bridge over troubled water" di Simon & Garfunkel, "Behold, the glove", "Tomorrow's World", oltre alle versioni soliste di brani dei Muse come "Unintended", "Take a bow" e "Guiding light" (per inciderla Bellamy ha usato la chitarra che Jeff Buckley suonò per l'album "Grace", da lui acquistata l'anno scorso).

Matt Bellamy ha annunciato l'uscita di "Cryosleep" sui suoi canali social ufficiali, svelandone anche la copertina e la tracklist:



L'ultimo album dei Muse, "Simulation theory", risale a tre anni fa: uscì nel 2018, promosso l'anno seguente con un lungo tour che fece tappa anche in Italia, con tre date tra Milano (allo Stadio San Siro) e Roma (all'Olimpico) che radunarono oltre 140 mila spettatori.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.