Ian Anderson: "Scrivo le canzoni da solo perché preferisco tenermi tutti i diritti d'autore"

Il frontman dei Jethro Tull
Ian Anderson: "Scrivo le canzoni da solo perché preferisco tenermi tutti i diritti d'autore"

Il leader dei Jethro Tull Ian Anderson ha parlato, in una intervista rilasciata a Rolling Stone, sulle due occasioni in cui ha scritto canzoni insieme ad altri, dicendo che è sempre stato troppo timido per collaborare in modo efficace e scherzando sul fatto che poi a lui non piaceva per nulla condividere i diritti d'autore.

Il prossimo giugno verrà pubblicato "Silent Singing", un suo libro sui testi dei Jethro Tull e ha spiegato: "In vita mia solo due volte ho collaborato alla scrittura di una canzone.

Una volta fu con la mia prima moglie Jennie, che fornì le immagini fotografiche e l'ispirazione per il testo per lo sviluppo del resto della canzone "Aqualung". L'altra occasione è stata con Martin Barre (ex chitarrista dei Jethro Tull, ndr) in "Hot Mango Flush". Ottimo risultato nel primo caso, non così buono nel secondo.".



Anderson ha aggiunto che "Volo da solo. Non penso di essere un buon collaboratore. Se sono con un'altra persona nel processo creativo non riesco a sciogliermi emotivamente. Sono timido, represso, insicuro incline al disgusto di sé e preferisco tenermi tutti i diritti d'autore. (...) Sono uno scrittore descrittivo, non così spesso un narratore e quasi mai un innamorato con il cuore in mano. (...) Vedo qualcosa, voglio condividerlo con parole e musica. Più o meno questa la mia dimensione." E guardandosi indietro, aggiunge: "Ci sono riferimenti e stereotipi in alcune canzoni che al giorno d'oggi sono giustamente percepiti come politicamente scorretti e insensibili. Quello era allora e questo è adesso. Non vorrei cambiare l'essenza della canzone scrivendola oggi, ma potrei esercitare una discreta discrezione aggettivale!".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.