Record Store Day, i dischi in uscita nelle due giornate dell’edizione 2021

Ecco le pubblicazioni in programma per la quattordicesima edizione della manifestazione dedicata ai negozi di dischi indipendenti.
Record Store Day, i dischi in uscita nelle due giornate dell’edizione 2021

L’edizione 2021 del Record Store Day, come accaduto lo scorso anno, non si svolgerà in una sola giornata. Quest’anno, infatti, come già riferito, la manifestazione dedicata ai negozi di dischi indipendenti si celebrerà sia il 12 giugno che il 17 luglio 2021. In vista dei prossimi appuntamenti con l’iniziativa, sono stati rivelati oggi - 7 aprile - i titoli di alcuni dischi in uscita per il Record Store Day 2021.

Tra le quasi quattrocento pubblicazioni annunciate dall’industria discografica che gli scaffali dei negozi accoglieranno a giugno e luglio prossimi - la lista completa è disponibile sul sito www.recordstoredayitalia.com - ci sono album mai pubblicati prima o in arrivo sui mercati per la prima volta in vinile, rarità e nuove uscite.

Uno degli album finora inediti che vedrà la luce in occasione della quattordicesima edizione della manifestazione il prossimo 12 giugno è “Regimental Sgt. Zippo” di Elton John. Il disco, registrato a Londra tra la fine del 1967 e la primavera del 1968 e mai pubblicato, contiene dodici tracce ed è precedente a “Empty Sky”, la prima prova sulla lunga distanza del musicista di Pinner del 1969. Le canzoni di “Regimental Sgt. Zippo”, tranne una e anche se alcune solo in versione demo, sono state incluse nel cofanetto “Jewel”, uscito il 13 novembre 2020.

Sempre il 12 giugno farà il suo ingresso sul mercato anche il nuovo album di Daniel Lanois, intitolato “Heavy Sun” e composto da undici brani. Sarà, inoltre, pubblicato in vinile La Face de Pendule à Coucou”, l’Ep contenente sei canzoni tratte dall'ultimo lavoro di Elvis Costello, “Hey Clockface” del 2020, cantante in francese dal già leader degli Attractions, Isabelle Adjani, Iggy Pop, i Tshegue, Steve Nieve ed Etta Somatis. 

Lo stesso giorno gli scaffali dei negozi accoglieranno anche l'album d’esordio delle Warpaint, “The Fool”, interamente remixato da Andrew Weatherall, “Live at Kilmainham Gaol” dei Fontaines D.C. e “Live In Reims Cathedral” dei Tangerine Dream registrato nel 1974 e inedito fino a oggi. Usciranno, inoltre, “Immediately Remixes” di Perfume Genius - con le tracce del suo disco del 2020, “Set My Heart on Fire Immediately”, rivisitate da altri artisti - e “Leftovers Again” dei Residents. Torneranno, inoltre, nuovamente disponibili “Grand Hotel” dei Procol Harum e il debutto eponimo di Ani DiFranco - questo, però, il 17 luglio -, oltre a “The Black Swan” e “Edge of a Dream” di Bert Jansch.

Per quanto riguarda i titoli italiani si segnalano, tra le uscite del 12 giugno, la prima raccolta in lingua spagnola di Zucchero, “Wanted Spanish”, “Under Pompelmo” di Giuliano Sorgini e “Stratoferico” dei Divae Project, un omaggio agli artisti del progressive italiano come - per esempio - gli Area di Demetrio Stratos e Lino Vairetti degli Osanna. Mentre tra i dischi che torneranno in circolazione ci saranno “Robinson, come salvarsi la vita” (in uscita il 12 giugno) e “Hollywood Hollywood” (in arrivo il 17 luglio) di Roberto Vecchioni, “Charade" di Alice, “L’improbabile" della Bandabardò e due lavori di James Senese - il suo eponimo album di debutto solista e l’unico registrato con gli Showmen 2.

In occasione dei Record Store Day 2021 saranno celebrati anche il 30esimo anniversario dell’uscita del terzo album solista del frontman dei Modern Lovers, intitolato “Having a party with Jonathan Richman”, e i quarant’anni dalla pubblicazione di “October” degli U2. La manifestazione non mancherà di celebrare anche il cinquantesimo anniversario dell’uscita di “Tarkus” di Emerson, Lake & Palmer, “Open & Close” di Fela Kuti e “The Sun, Moon & Herbs” di Dr. John

Per l’edizione 2021 del Record Store Day, inoltre, saranno pubblicati per la prima volta in vinile i seguenti titoli: “The Good, The Bad And The Funky” dei Tom Tom Club, “Two Against Nature” e “Everything Must Go” degli Steely Dan, “The Church with One Bell” di John Martyn, “Abbabubba” di Black Francis e “Live at Massey Hall” dei Tears for Fears.

Usciranno anche le colonne sonore di “Audrey” di Alex Somers, “Percy” dei Kinks, “La Piscine” di Michel Legrand e “Il Bandito dagli Occhi Azzurri” di Ennio Morricone ed Enrico Pieranunzi. Mentre tra le pubblicazione jazz si segnalano “Understanding” di Roy Brooks, un triplo inedito del batterista di Yusef Lateef registrato insieme a Cecil McBee e Woody Shaw, il quadruplo “Palo Alto: The Custodian's Mix” di Thelonious Monk restaurato da GrandMixer DXT e “Spirit Walk” di Steve Reid Ensemble feat. Kieran Hebden (Four Tet).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.