Clubhouse attiva una funzione per i pagamenti diretti ai creator

L’app di casa Apple ha dato il via al programma che permetterà a chi genera contenuti di percepire una retribuzione
Clubhouse attiva una funzione per i pagamenti diretti ai creator

Clubhouse, la piattaforma di social “vocale” sviluppata da Apple, ha attivato Clubhouse Payments, una nuova modalità che permetterà ai creator di essere pagati per i propri contenuti: gli utenti del network potranno inviare somme di denaro direttamente ai profili preferiti, ai quali i fondi verranno corrisposti dall’amministrazione del social per la quali totalità al destinatario. “Il 100% della somma inviata sarà versata al creator”, ha fatto sapere la piattaforma sul proprio blog ufficiale: “Al donatore verrà applicata una piccola commissione che sarà destinata al nostro partner nel procedimento di pagamento, Stripe, ma Clubhouse non tratterrà nulla”.

Quella annunciata nelle ultime ore è la seconda iniziativa dedicata ai creator intrapresa dal social guidato da Paul Davison nel giro di poche settimane: lo scorso 16 marzo Clubhouse aveva lanciato un programma destinato ai creativi battezzato Creator First, definito “un incubatore per per aiutare gli aspiranti creator a tenere incontri straordinari, ampliare il proprio pubblico e monetizzare” attraverso lo sviluppo di partnership con brand, forme di tutorship, il coinvolgimento di ospiti speciali e l’implementazione di funzioni di monitoring sui contenuti e di registrazione audio, oltre che - ovviamente - alla modalità di monetizzazione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.