Pearl Jam, il tour europeo slitta al 2022 - compresa la data italiana

Si svolgerà sempre a Imola - intanto la band programma un concerto in streaming gratuito per scusarsi con i fan.
Pearl Jam, il tour europeo slitta al 2022 - compresa la data italiana

Un altro tour programmato per il 2020 e già rinviato al 2021 slitta nuovamente, al 2022. Per l'atteso ritorno in Italia dei Pearl Jam bisognerà attendere l'estate del prossimo anno: il 25 giugno 2022, sempre a Imola.

Confermati, anche per il 2022, i Pixies in apertura. Il promoter LiveNation fa sapere che i biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per tutti gli spettacoli riprogrammati e che i possessori dei biglietti acquistati tramite Ten Club, riceveranno una mail con ulteriori informazioni.

Originariamente prevista il 5 luglio 2020, la data della band di Seattle era già stata riprogrammata il 26 giugno 2021. Con la data di Imola, viene spostato tutto il tour europeo, che comincerà il 14 giugno del prossimo anno da Amsterdam, per chiudersi il 22 luglio a Praga.

Per scusarsi, la band programmerà un concerto in streaming gratuito - d'archivio, come quelli precedenti di Seattle, Philadelphia e Roma. Si tratta dello show al’Hard Rock Calling Festival 2010 all’Hyde Park di Londra e sara disponibole da venerdì 2 aprile fino a lunedì 5 aprile sui canali Youtube e Facebook dei Pearl Jam e su nugs.net, la piattaforma di streaming usata dalla band per i precedenti show. Il concerto è stato remixato dal produttore di "Gigaton".

Restano - per il momento - fissate per il 2021 due date americane della band a settembre e, nello stesso mese, una solista di Eddie Vedder

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.