Adrian Smith sugli Iron Maiden: "Ci sono alcune cose molto eccitanti in cantiere"

Il chitarrista della band britannica rassicura i fan e intanto pubblica un album con Richie Kotzen.
Adrian Smith sugli Iron Maiden: "Ci sono alcune cose molto eccitanti in cantiere"

Il chitarrista degli Iron Maiden Adrian Smith al microfono di 'Trunk Nation With Eddie Trunk' su SiriusXM ha dichiarato che i fan della band britannica possono attendersi alcune sorprese quando il gruppo potrà finalmente tornare in tour una volta che la pandemia si sarà placata.

Il 64enne Smith ha rincuorato i suoi tifosi dicendo: "Mettiamola così, penso che varrà la pena aspettare per quanto riguarda la cosa Maiden. Ci sono alcune cose davvero molto, molto eccitanti in cantiere. Questo è tutto ciò che posso dire, davvero... Ma penso che i fan ne saranno molto felici." Ad oggi, l'ultimo album in studio degli Iron Maiden, "The Book of Souls" (leggi qui la recensione), risale al settembre del 2015.

In questo momento Adrian Smith è abbastanza lontano dalle vicende che riguardano i Maiden, sta infatti promuovendo l'album d'esordio del suo nuovo progetto messo in essere insieme al 51enne chitarrista Richie Kotzen (The Winery Dogs, già nei Mr. Big e nei Poison) intitolato semplicemente, "Smith/Kotzen".

Il disco è stato registrato alle Isole Turks e Caicos nel febbraio 2020, prodotto da Richie e Adrian e mixato da Kevin 'Caveman' Shirley. Tutti i brani sono stati firmati dai due che condividono anche le parti vocali. Il primo singolo si intitola, "Taking my chances".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/Fd1mIwoheAOf6k4FaA1Ys-7dRM0=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/smith-kotzen-album-2021.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.