Madonna con la maglia dei Joy Division. Scoppia la polemica.

La popstar avrebbe ritoccato un'immagine per il lancio del suo album "Rebel Heart" nel 2015.
Madonna con la maglia dei Joy Division. Scoppia la polemica.

Caschetto nero alla Mia Wallace di Pulp Fiction e maglia dei Joy Division. Una Madonna rock. Ma c'è chi la accusa di aver rubato "il corpo" di un'altra. Madonna, infatti, è finita sotto i riflettori social dopo che Amelia Goldie, scrittrice, fotografa e esperta digitale l'avrebbe smascherata, condividendo qualche giorno fa su TikTok un video diventato subito virale. Tutto parte da un'immagine che la popstar 62enne ha pubblicato su Instagram 5 anni fa per il lancio del suo album "Rebel Heart", ancora visibile sul suo profilo ufficiale e che mostra il suo volto. Ha il caschetto e la maglia della band inglese. Ma il corpo sarebbe quello di Amelia, 28 anni.

"Quando Madonna pubblica una sua foto su IG per promuovere il suo album... ma in realtà è il tuo corpo (non sto scherzando)" scrive Amelia sotto all'immagine usata dalla star di "Like a Virgin" come foto promozionale del suo album. Il video di Amelia è diventato subito virale ed è stato condiviso da milioni di utenti di TikTok in pochissimo tempo. A BuzzFeed la Goldie ha detto che all'inizio aveva pensato "fosse uno scherzo" e non l'ha preso sul serio finché non lo ha visto pubblicato sull'account ufficiale della popstar: "Ho provato a contattare il suo team tramite Instagram due volte, senza risposta... ci sarebbe sicuramente da ridere e da esserne lusingata, ma ovviamente vorrei anche essere accreditata!", ha aggiunto: "Penso che se hai intenzione di utilizzare il corpo di qualcun altro come tuo, meriti di essere menzionata. Ma niente rancore!".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.