Russia, Warner acquisisce Zhara Music

Grazie all’operazione il gruppo WMG lancerà la divisione locale della leggendaria Atlantic Records
Russia, Warner acquisisce Zhara Music

La major guidata da Stephen Cooper si sta dimostrando attivissima sui mercati emergenti: dopo la partnership con la cinese Tencent e l’acquisizione della saudita Rotana Music il gruppo con quartier generale a New York ha fatto sapere di aver acquisito Zhara Music, etichetta di spicco sul mercato russo che negli ultimi tre anni ha collezionato una lunga serie di successi grazie ad artisti come HammAli & Navai, Morgenshtern, Slava Marlow, Rauf & Faik, Idris & Leos e DAVA. La label, che manterrà operatività e staff, sarà ribattezza Atlantic Records Russia, portando nel paese la gloriosa sigla fondata nel ‘47 da Ahmet Ertegun e Herb Abramson.

A capo della rinata etichetta è stato posto Bahh Tee (nella foto), insieme al socio EMIN cofondatore di Zhara: il dg della società riferirà direttamente a Alexander Blinov, direttore generale di Warner Music Russia.

“EMIN ed io abbiamo intrapreso un viaggio incredibile da quando abbiamo fondato Zhara, meno di tre anni fa”, ha dichiarato Bahh Tee: “Sapevamo che i fan adoravano la nostra musica ed erano affamati di nuove scoperte, ma anche noi siamo rimasti sorpresi da quanto velocemente le cose siano decollate. Entrare a far parte della famiglia Warner Music ci aiuterà a portare il nostro sostegno ai nostri artisti a un livello superiore sia qui che a livello internazionale”.

“EMIN e Bahh Tee hanno messo i loro cuori e le loro anime nella costruzione di questa label”, gli ha fatto eco Blinov: “Sono artisti di talento, fan sinceri e uomini d'affari di successo, e questo si riflette nell'incredibile elenco che hanno costruito. Sono lieto che Bahh Tee abbia accettato di lanciare Atlantic Records in Russia, collegando il marchio di fama mondiale a un'intera nuova generazione di artisti provenienti da tutta la Russia e oltre. Sarà una corsa sfrenata”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.