18App 2021, registrazioni al via dal primo aprile

Il Ministero della Cultura annuncia la nuova campagna dedicata ai nati nel 2002
18App 2021, registrazioni al via dal primo aprile

Torna, anche per il 2021, il Bonus Cultura, il contributo statale da 500 euro spendibile entro il 28 febbraio del prossimo anno in libri, musica, cinema, teatro, danza, musei, monumenti e parchi, eventi culturali, corsi di musica, teatro o lingua straniera, prodotti dell’editoria audiovisiva e, da quest’anno, anche in abbonamenti ai quotidiani, destinato ai nati nel 2002: le adesioni al programma possono essere effettuate sul sito ufficiale dell’iniziativa all’indirizzo www.18app.italia.it.

Il Bonus Cultura è un’iniziativa nata nel  2016 per avvicinare i giovani alla cultura e allo spettcolo: per registrarsi è necessario soltanto richiedere la propria identità digitale (SPID) e accedere attraverso il sito ufficiale per poter usufruire del portafoglio digitale con un credito di 500 euro da spendere esclusivamente per i beni previsti dal programma entro il 28 febbraio 2022. Attraverso il Bonus Cultura sono stati erogati, complessivamente e solo per quanto riguarda la musica registrata, 13 milioni di euro nel 2017, 21 nel 2018, 20 nel 2019 e 22 nel 2020 per un totale di 76 milioni di euro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.