Addio a Taylor Dee

La cantante country è morta in un incidente stradale
Addio a Taylor Dee

E' stata confermata dalla Polizia della città di Euless, Texas, la notizia della morte di Taylor Dee. La cantante, che aveva 33 anni, è stata trovata in gravi condizioni, sbalzata fuori dalla sua auto cappottata sulla Statale 183; con lei c'era anche un altro occupante della vettura, che però non ha riportato gravi lesioni.

Secondo i rilievi della Stradale, l'automobile - una Chevrolet Trailblazer - stava cercando di cambiare bruscamente corsia per imboccare un'uscita quando ha urtato una barriera; l'impatto ha fatto alzare la vettura in verticale e l'ha fatta sbattere contro un palo di segnalazione prima di arrestarsi rovesciata sulla sede stradale.

Trasportata in ospedale, la cantante è morta senza riprendere conoscenza, e il suo corpo verrà sottoposto ad autopsia per determinare se - come hanno dichiarato le autorità - l'alcool abbia avuto un ruolo nell'iincidente (la donna, comunque, non aveva la cintura di sicurezza allacciata).

Taylor Dee era nata a Garland, nel Texas. Dopo un'infanzia difficile aveva iniziato a cantare a dodici anni in un coro. Terminata la scuola era entrata nel suo primo gruppo, Chasing Highways. Nel 2009 era diventata mamma del primo figlio Vaydenm e aveva messo per un po' la musica in secondo piano, prima di tornare attiva e di partecipare ai provini di The Voice nel 2015. Dopo la nascita della seconda figlia River incontrò il compositore Chad Roland, e otto mesi dopo conil suo aiuto riuscì a registrare, a Nashville, il suo primo album, intitolato "The Buzz" (2019) e lanciato dal singolo eponimo, che entrò nella Top 15 Country in USA e in Canada.

Taylor Dee era la voce di una band chiamata Shots Fired, e la sua carriera sembrava bene avviata: due altri suoi brani, "Greener grass" e "Top Shelf Liquor" - erano entrati nelle classifiche texane lo scorso anno.

Linda Wilson, Presidente della Texas Country Music Association, ha ricordato Taylor Dee ("aveva talento, passione e cuore") e ha invitato a partecipare alla raccolta fondi indetta per sostenere il figlio e la figlia della cantante scomparsa.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.