Amici 2021, al via il serale. Niente diretta, cambia tutto: le novità

Torna in prima serata il talent condotto da Maria De Filippi: chi alzerà la coppa della seconda edizione in era di pandemia?
Amici 2021, al via il serale. Niente diretta, cambia tutto: le novità

Parte questa sera su Canale 5 il serale di Amici 2021.

L'edizione numero 20 del talent show condotto da Maria De Filippi, la seconda in era di pandemia (l'anno scorso il serale debuttò a fine febbraio, pochi giorni prima che l'Italia entrasse in lockdown e solo la prima puntata vide la presenza di pubblico nello studio: dalla seconda fu consentito l'accesso solo ad alcuni figuranti), torna con un format stravolto, che non prevede né le tradizionali due squadre - la bianca e la blu - capitanate ciascuna da un personaggio noto del mondo dello show biz italiano né il tutti contro tutti della scorsa edizione, quella che ha incoronato vincitrice la italo-brasiliana Gaia. E niente diretta: le puntate vengono registrate nel Teatro 8 degli studi Titanus Elios di Roma nel corso della settimana per poi essere mandate in onda in differita. Il regolamento di quest'anno prevede la presenza di tre diverse squadre, ciascuna guidata da una coppia di professori "interni" del programma. 17 i concorrenti che sono riusciti a conquistare la maglia del serale: 10 cantanti e 7 ballerini.

Della squadra di Alessandra Celentano e Rudy Zerbi fanno parte i cantanti Sangiovanni, Esa, Leonardo, Deddy ed Enula e i ballerini Tommaso e Serena. Di quella di Arisa e Lorella Cuccarini fanno parte i cantanti Tancredi, Raffaele, Gaia e Ibla e i ballerini Rosa, Martina e Alessandro. Di quella di Anna Pettinelli e Veronica Peparini fanno infine parte il cantante Aka7even e i ballerini Giulia e Samuele.

I cantanti arrivano al serale con già diversi singoli pubblicati sulle piattaforme. Ad oggi sono 21 in totale i brani inediti pubblicati dai concorrenti: “Guccy Bag”, “Lady” e “Tutta la Notte” di Sangiovanni, “Il cielo contromano”, “Parole a caso” e “Ancora in due” di Deddy, “Yellow” e “Mi manchi” di Aka7even, “Dimmi” e “Ci sto male” di Esa, “Via Padova”, “Il Natale e l’estate” e “Orione” di Leonardo, “Senza Love”, “Il sole alle finestre”  e “Tasto reset” di Raffaele, “Auricolari” e “Con(torta)” di Enula, “Libertad” e “No te gusta” di Ibla, e “Las Vegas” di Tancredi.

















È stata pubblicata anche una compilation, “Amici Bro”, che ha conquistato il primo posto della classifica dei dischi più venduti in Italia: le raccolte degli inediti dei cantanti erano un must negli anni d'oro del programma, quelli che tra il 2009 e il 2011 portarono in testa alle classifiche i vari Marco Carta, Alessandra Amoroso, Valerio Scanu, Emma Marrone, Loredana Errore, Pierdavide Carone, Virginio (poi reinventatosi autore per altri, a partire da Laura Pausini) e Annalisa. Era dal 2013 che la produzione di "Amici" non pubblicava una compilation con i brani dei concorrenti. 

A valutare le esibizioni dei concorrenti sarà una giuria composta da Stefano De Martino (ballerino lanciato proprio da "Amici" nel 2010, oggi personaggio tv), Stash dei Kolors (la band partenopea vinse il talent nel 2015) e Emanuele Filiberto di Savoia. Ospiti Sabrina Ferilli (ormai personaggio fisso del cast del talent) e il duo comico di Pio e Amedeo.

Novità anche per quanto riguarda la direzione artistica: a Giuliano Peparini subentra quest'anno Stephane Jarny, coreografo francese di fama internazionale, che ha a sua disposizione un corpo di ballo composto da ben venticinque ballerini professionisti, molti dei quali lanciati proprio da "Amici": da Giueppe Giofrè (vinse la categoria danza del talent nel 2012 e successivamente ballato per Jennifer Lopez, Britney Spears e Taylor Swift), Daniele Sibilli (ha accompagnato Madonna nel suo ultimo tour, quello di "Madame X"), Elena D'Amario, Andreas Muller, Giulia Pauselli e Sebastian Melo Taveira.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.