Planet Records sbarca in Spagna: aperta una filiale a Madrid

Referente per il paese iberico sarà il produttore uruguaiano Miguel Casaubon Carles
Planet Records sbarca in Spagna: aperta una filiale a Madrid

Planet Records, gruppo discografico ed editoriale specializzato in latin music e guidato da Roberto Ferrante, ha annunciato l’apertura di un ufficio “fisico” nella capitale spagnola: a capo della filiale di Madrid è stato posto Miguel Casaubon Carles, produttore discografico uruguaiano naturalizzato spagnolo, già collaboratore di star come El Chombo, Lorna (“Papi Chulo”, “Bailando”) e Jimmy Bad Boy (“Cacharron”, “El Baile Del Choke”) e considerato uno dei pionieri nella diffusione della musica urbana in Spagna e in Europa, nonché già direttore della label MG Records e presentatore del programma televisivo “Latinos por el mundo”. La nuova filiale è stata battezzata Planet Records Spain / Latam. Planet Records ha già sedi in Italia, oltre che a Miami, Repubblica Dominicana e Cuba.

Lo scorso 3 marzo Planet Records aveva annunciato di aver messo sotto contratto Osniel Andres Cobarrubia Alfonso e Yordano Ulacia Creagh, meglio conosciuti come El Kimiko y Yordy, duo cubano di reggaetton repartero (particolare sottogenere che si riferisce alla musica urban locale contaminata dalla salsa) che con il brano “Cambia tu” ha già accumulato oltre tre milioni di visualizzazioni su YouTube.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.