Pink Floyd, in streaming ‘The Great Gig In The Sky’ da ‘Live at Knebworth 1990’: ascolta

È disponibile all'ascolto un'altra traccia tratta dalla testimonianza del set tenuto dalla leggendaria band britannica nell’ambito dei Silver Clef Awards del 1990, che uscirà come pubblicazione autonoma il prossimo aprile.
Pink Floyd, in streaming ‘The Great Gig In The Sky’ da ‘Live at Knebworth 1990’: ascolta

Il prossimo 30 aprile sarà pubblicata, per la prima volta come album autonomo in CD, doppio vinile e sulle piattaforme digitali, la testimonianza dell’esibizione tenuta dalla leggendaria band britannica ai Silver Clef Awards del 1990 presso la Knebworth House, nello Hertfordshire. 

In attesa dell’uscita di “Live At Knebworth 1990”, registrazione del set dei Pink Floyd precedentemente disponibile solo all’interno del box set "Pink Floyd The Later Years”, è stata resa disponibile su tutte le principali piattaforme digitali “The Great Gig In The Sky (Live at Knebworth 1990) [2021 Edit]”. È possibile ascoltare la versione live del brano, originariamente pubblicato nell’album “The Dark Side of the Moon” del 1973, nel video riportato di seguito:

Il disco, la cui pubblicazione è stata anticipata anche dalla traccia “Shine On You Crazy Diamond (Pts. 1-5)”, includerà tutte le sette canzoni eseguite dai Pink Floyd il 30 giugno 1990 durante il loro set tenuto nell’ambito dei Silver Clef Awards, qui remixate da David Gilmour e Andy Jackson. La pubblicazione uscirà accompagnata dall’artwork realizzato dai collaboratori storici del gruppo Aubrey ‘Po’ Powell e Peter Curzon.

In occasione del concerto di beneficienza a supporto dell’organizzazione Nordoff Robbins e trasmesso in tutto il mondo su MTV - a cui presero parte anche Paul McCartney, Genesis, Phil Collins, Robert Plant con Jimmy Page, Dire Straits, Eric Clapton e Tears for Fears - la formazione britannica era composta da David Gilmour, Nick Mason e Richard Wright, accompagnati sul palco dai turnisti Guy Pratt, Jon Carin, Tim Renwick, Gary Wallis e le coriste Clare Torry (interprete dell’assolo vocale di “The Great Gig In The Sky”), Durga McBroom, Sam e Vicki Brown. In scena con i Pink Floyd si esibirono anche come ospiti il compositore Michael Kamen e la sassofonista Candy Dulfer.

"C’è qualcosa di speciale in Knebworth.

Siamo ancora affezionati ai ricordi legati alle esibizioni avvenute lì negli anni ’70, e questo show non fa differenza”, ha dichiarato il batterista dei Pink Floyd Nick Mason in un comunicato stampa diffuso per annunciare l’uscita di “Live At Knebworth 1990”. Ha aggiunto: “Da ragazzo di Londra Nord, sembrava quasi di suonare in casa, ma con l’ulteriore gioia di essermi riunito alla band dopo un enorme tour durato per più di un anno. È stata anche un’opportunità per far esibire l’incredibile sassofonista Candy Dulfer - sono stato un suo fan a lungo, ed era un peccato non poter sfruttare di più le sue abilità. Abbiamo avuto come ospite anche un nostro caro amico, il tastierista Michael Kamen. Michael ha contribuito tanto ai Pink Floyd nei dieci anni precedenti, è fantastico avere una sua parte nelle registrazioni”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.