Hipgnosis, acquisito il catalogo di Carole Bayer Sager (‘Nobody Does It Better’)

Altro colpo di Merck Mercuriadis: ‘Uno dei contratti più importanti che abbia mai chiuso, perché…’
Hipgnosis, acquisito il catalogo di Carole Bayer Sager (‘Nobody Does It Better’)
Credits: logo aziendale

Hipgnosis Songs Fund, una delle società più attive sul panorama internazionale nel marketing dei cataloghi musicali, ha fatto sapere di aver acquisito i diritti sul repertorio di Carole Bayer Sager, una delle più prolifiche e apprezzate autrici americane contemporanee che ha firmato classici come “Nobody Does It Better” e “A Groovy Kind of Love”: stando a indiscrezioni di stampa, il catalogo - che tra il 2018 e il 2020 ha generato oltre un milione e mezzo di dollari di royalties - potrebbe essere stato pagato tra gli 8 e i 10 milioni di dollari.

L’accordo include canzoni come “A Groovy Kind Of Love”, “When I Need You”, “Nobody Does It Better”, “That’s What Friends Are For”, “Heartlight”, “The Prayer”, “Don’t Cry Out Loud”, “On My Own”, “It’s The Falling In Love”, “Arthur’s Theme (Best That You Can Do)” e “Heartbreaker”, eseguiti e registrati da artisti di altissimo profilo come - tra gli altri - Andrea Bocelli, Aretha Franklin, Carly Simon, Céline Dion, Rod Stewart e Phil Collins.

“Questo è uno degli accordi più importanti che abbiamo mai fatto”, ha commentato il numero uno di Hipgnosis Merck Mercuriadis: “Le canzoni iconiche di Carole fanno girare il mondo da oltre 55 anni. Ha un'eleganza con le parole che ha reso questi brani universali, capaci non solo riscuotere un enorme successo, ma di essere davvero amate in tutto il mondo. E’ molto speciale dare il benvenuto a Carole nella famiglia Hipgnosis, ed è un onore essere ora i custodi di queste canzoni incredibili, davvero importanti a livello culturale”.

“Parlando con Merck sono rimasta sorpresa di scoprire quanto fosse intimamente a conoscenza del mio catalogo di canzoni”, ha commentato, dal canto suo, l’artista: “Sentire i suoi piani per mantenere vive queste canzoni e portarle a una nuova generazione di ascoltatori mi ha entusiasmata e convinta che fosse il momento giusto per consentire a un nuovo custode di farsi carico del loro futuro”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.