Festival estivi 2021, salta anche il Rock Werchter

La grande manifestazione belga dà appuntamento ai fan per il 2022: ‘Vediamo la luce in fondo al tunnel, ma i tempi bui non sono ancora finiti…’
Festival estivi 2021, salta anche il Rock Werchter

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria e i ritardi nella campagna vaccinale che stanno riguardando più o meno tutti i paesi dell’Europa continentale hanno mietuto un’altra vittima eccellente sul panorama dei grandi eventi dal vivo estivi: il Rock Werchter, uno dei più grandi festival che animano la bella stagione del Vecchio Continente annualmente ospitato dalla cittadina di Werchter, in Belgio, ha annunciato la cancellazione della propria edizione 2021, originariamente programmata tra i prossimi primo e 4 luglio. A darne notizia sono stati gli stessi autori della manifestazione, per mezzo di una nota pubblicata sul sito ufficiale del festival.

“Il Rock Werchter non si terrà quest'estate. Il festival tornerà a pieno regime nel 2022, dal 30 giugno al 3 luglio”, si legge nel messaggio: “Non è una decisione che abbiamo preso alla leggera, e negli ultimi mesi abbiamo parlato con politici, esperti e colleghi su come potrebbero svolgersi i festival. Con il grande slancio sul lancio del vaccino, avevamo sperato che fosse possibile farlo, ma - pur con riluttanza - siamo giunti alla conclusione che date le attuali restrizioni sia impossibile approntare un festival ‘normale’ nel 2021. Vogliamo che ogni appassionato e ogni artista si goda il festival al massimo, e con la situazione attuale non siamo riusciti garantire questo obiettivo”.

“Pur consci che questa sia la decisione giusta, sappiamo anche che questa scelta colpisce molti: i nostri dipendenti, il team tecnico, i fornitori, gli artisti e i loro entourage, tutte le associazioni locali, i volontari e, naturalmente, i fan. Il nostro settore è fermo ormai da un anno intero”, prosegue la nota: “Si intravede una luce alla fine del tunnel, ma i tempi bui non sono finiti, anche con il riavvio cauto che si verificherà presto. L'industria della musica dal vivo, una volta fiorente, ha bisogno del sostegno del governo”.

Parte della line-up resterà in cartellone anche per la prossima edizione, alla quale si aggiungeranno nuovi nomi: i possessori di biglietti potranno chiede l’estensione del tagliando all’edizione 2022 o un credito da avanzare per altre manifestazioni in programma presso la medesima venue, il Festivalpark.

Tra gli artisti previsti in origine per l’edizione 2021 del festival c’erano - tra gli altri - Pearl Jam, Pixies, Alt-J, Gorillaz, Red Hot Chili Peppers e Thom Yorke.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.