Grammy Awards 2021: Fiona Apple spiega perché non parteciperà alla cerimonia

Attraverso un video condiviso sui social la cantautrice newyorchese fa sapere che non prenderà parte alla sessantatreesima edizione della 'music's biggest night’
Grammy Awards 2021: Fiona Apple spiega perché non parteciperà alla cerimonia

Seppure in nomination ai Grammy Awards 2021 in tre diverse categorie, “Best rock performance” e “Best rock song” con “Shameika” e “Best alternative music album” con il suo ultimo disco “Fetch the bolt cutters”, Fiona Apple non parteciperà alla sessantatreesima edizione della “music's biggest night”.

Il motivo lo ha spiegato la cantautrice newyorchese, che lo scorso mese di dicembre aveva condannato la nomination al titolo “Record of the Year” a Dr. Luke - il produttore, oggi attivo come Tyson Trax dopo la lunga battaglia legale seguita alle accuse di violenza sessuale avanzate nei suoi confronti da Kesha, è in lizza insieme a Mike Bozzi per la produzione del singolo di Doja Cat “Say So” - in un video condiviso sui social.

Nella clip la voce di “Criminal” a proposito della sua assenza alla cerimonia dei Grammy Awards 2021, che si terrà questa sera, 14 marzo, ha detto: 

“Non è perché sto cercando di protestare, avendo io problemi con i Grammy, non è per questo. È perché non voglio apparire sulla televisione nazionale: semplicemente non sono più fatta. per questo genere di cose. Voglio rimanere sobria e non posso farlo da sobria: non mi sento al sicuro se sono sotto esposizione, esaminata e messa a paragona con altre persone. Non posso”.

Fiona Apple, nel filmato originariamente condiviso su Instagram da Zelda Hallman e riportato più sopra, ha inoltre sottolineato: "Ci sono state state tante questioni relative alla trasparenza dei Grammy. Penso che sia importante, ma non lo è”. Prima di invitare i suoi fan a firmare una petizione per mantenere le aule di tribunale virtuali, in particolare nella contea di Prince George nel Maryland dove la cantautrice è membro osservatore della Corte, l’artista ha aggiunto: “Ciò che è innegabilmente importante è la trasparenza nelle aule di tribunale.

La cerimonia di premiazione della sessantatreesima edizione dei Grammy Awards sarà come da tradizione suddivisa in due parti. La prima, la Grammy Awards Premiere Ceremony, inizierà questa sera alle 21 (ora italiana), a cui farà seguito la seconda parte dello show, caratterizzata dalle esibizioni dei performer come - tra gli altri - Billie Eilish, Brandi Carlile, BTS, Cardi B, Chris Martin, Dua Lipa, Harry Styles, Post Malone e Taylor Swift. Scopri qui tutti i dettagli su quando, come e dove seguire l’evento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.