SIAE, è Ivan Cecchini il nuovo presidente

Niente Mogol, niente Gino Paoli: agli uomini simbolo della canzone italiana, noti ai media e all’opinione pubblica, l’assemblea SIAE ha preferito come nuovo presidente un tecnico, Ivan Cecchini, già membro del cda, sospeso per vizi di forma del procedimento elettorale e poi reintegrato nelle sue funzioni in seguito a nuova consultazione elettorale (vedi News).
Cecchini, nato a Gemona (Udine) il 4 aprile del 1948, è presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) ed è considerato, anche a livello internazionale, un esperto di diritto d’autore e di normativa fiscale (tra i suoi numerosi incarichi si segnala quello di rappresentante di Confindustria nel gruppo di lavoro dell’UNICE, Unione delle Confederazioni Industriali Europee).
Come noto (vedi News), la SIAE si trovava senza un presidente eletto in seguito alle dimissioni di Franco Migliacci, sostituito pro tempore da Silvano Guariso (vedi News). Ma anche l’elezione di Cecchini, votato dai 2/3 dell’assemblea, non è stata esente da polemiche: i soci di minoranza hanno abbandonato l’aula in segno di protesta, non essendosi trovati d’accordo sulla sua candidatura.
Music Biz Cafe Summer: le collecting e l'emergenza Covid
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.