Grammy Awards, solo il 23% dei candidati è composto da donne

La Recording Academy sta realizzando uno studio sulla rappresentanza femminile nell'industria musicale.
Grammy Awards, solo il 23% dei candidati è composto da donne

Oggi in occasione della Festa della Donna, la Recording Academy negli Stati Uniti ha ha annunciato che sta lavorando a uno studio sulla rappresentanza femminile nell'industria musicale, in collaborazione con il Berklee College of Music e l'Arizona State University. "Gli obiettivi primari dello studio sono stabilire ulteriormente un'analisi di base sulla rappresentanza delle donne che lavorano nell'industria musicale americana, saperne di più sul pool di talenti femminili disponibili nella musica e stabilire le priorità intorno ai creatori di musica e agli aspetti del tutoraggio", ha affermato l'Accademia. Ha anche rilasciato alcuni dati che fotografano la situazione: una ripartizione per genere dei candidati ai Grammy Awards di quest'anno: solo il 23% di loro sono donne.

Parlando di studi, PRS for Music nel Regno Unito, ha pubblicato alcuni nuovi dati questa mattina, sostenendo che quasi 2.000 donne si sono registrate come cantautrici e compositrici professioniste nel Regno Unito lo scorso anno, con un aumento del 12,3% rispetto al 2019. Eppure "attualmente l'81,7% dei cantautori e compositori professionisti nel Regno Unito sono uomini e le prime 10 cantautrici e compositrici con i guadagni più alti hanno generato il 70% di entrate in meno rispetto ai loro colleghi maschi nel 2020 ". Questo divario è aumentato dal 67% nel 2019.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.