Gli Extraliscio denunciano la scortesia e la mancanza di rispetto di Domenica In

La band, reduce dalla partecipazione al festival di Sanremo, viene invitata al programma della domenica pomeriggio, ma non viene fatta esibire.
Gli Extraliscio denunciano la scortesia e la mancanza di rispetto di Domenica In
Credits: Stefano Tommasi

Al solito il festival di Sanremo lascia dietro di sé una scia di immancabili polemiche e precisazioni. Ogni anno accade un qualcosa che scontenta questo o quell'altro concorrente, fa parte della narrazione del concorso canoro più seguito d'Italia. La più fresca di queste 'scortesie' è accaduta nel pomeriggio ed è stata denunciata in un comunicato dalla produttrice degli Extraliscio Elisabetta Sgarbi.

La band che, con l'aggiunta del featuring del frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti Davide Toffolo, è giunta in dodicesima posizione nella classifica finale del festival della canzone italiana conclusosi ieri sera con la canzone "Bianca luce nera", era stata invitata nel pomeriggio di quest'oggi a partecipare al programma televisivo Domenica In condotto da Mara Venier, ma qualcosa non è filato liscio e agli Extraliscio (perdonate il gioco di parole) non è stato concesso di intervenire.

Queste le parole usate da Elisabetta Sgarbi per 'denunciare' quanto accaduto: “La scortesia e la mancanza di attenzione degli autori e della conduttrice di Domenica In è senza scuse: invitano settimane prima Gli Extraliscio (un gruppo di 6 musicisti + un tecnico) alla trasmissione, li fanno fermare un giorno in più a Sanremo, li convocano prima alle 16.30, poi alle 15.30, li sottopongono ai tamponi, e poi li rimandano a casa, senza farli esibire e senza fargli dire una parola sulla loro presenza a Sanremo. Sarebbe bastato accorciare le esibizioni di tutti, senza fare selezioni aribitrarie e offensive. Una totale mancanza di rispetto, indegna di accompagnare un festival come quello appena concluso, condotto in porto con eroismo e cortesia”.

E' accaduto che il programma televisivo condotto dalla Venier è cominciato con oltre mezz'ora di ritardo in quanto su Rai1 stava andando in onda (sforando l'orario) l'intervento del Papa impegnato nella sua visita in Iraq. Mara Venier a Domenica In ha così risposto alle parole della Sgarbi: "A me non piace fare polemica, ma devo rispondere a chi accusa i nostri autori. A questa persona voglio dire che non ha rispetto per Papa Francesco". La Sgarbi ha tenuto a puntualizzare la sua posizione su Twitter.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.