Sanremo 2021, la scaletta dettagliata della finale: tutto (ma proprio tutto) quello che vedremo

Si comincerà alle 20.52, mentre la chiusura è prevista per le 2.21: cinque ore abbondantissime di gara e canzoni, siparietti, ospitate e chi più ne ha più ne metta.
Sanremo 2021, la scaletta dettagliata della finale: tutto (ma proprio tutto) quello che vedremo

Si comincerà alle 20.52 con l'Inno di Mameli suonato dalla Banda della Marina Militare. La chiusura è prevista invece alle 2.21 con la proclamazione del vincitore, che riceverà il premio non dalle mani del Sindaco e di Amadeus ma da un carrellino per l'occasione igienizzato. In mezzo, cinque ore abbondantissime di gara e canzoni, siparietti, ospitate e chi più ne ha più ne metta. Ecco la scaletta dettagliata della finale del Festival di Sanremo 2021, in diretta questa sera su Rai1, con l'ordine di uscita dei big, degli ospiti e dei vari protagonisti della kermesse.

Ad aprire la serata sarà la Banda della Marina Militare sulle note dell'Inno nazionale. Poi Amadeus aprirà ufficialmente la gara, dando i codici di televoto dei 26 big: stasera vota il pubblico da casa e il risultato delle votazioni andrà a sommarsi a quelli della giuria demoscopica, dell'orchestra e della sala stampa. Dalla media delle quattro votazioni uscirà la classifica definitiva, che individuerà i tre che poi si contenderanno la vittoria.

Il primo ad esibirsi sarà Ghemon con la sua "Momento perfetto". Poi toccherà - nell'ordine - a Gaia con "Cuore amaro", all'rvm di Irama (in isolamento in hotel perché due membri del suo staff sono risultati positivi al Covid-19) con "La genesi del tuo colore" e a Gio Evan con "Arnica".

Arriverà poi sul palco Fiorello, che canterà con Amadeus la sigla del Festival 2021, "Love in Sanremo". La gara dei big riprenderà con Ermal Meta e la sua "Un milione di cose da dirti" (è il favorito alla vittoria, primo nella classifica parziale delle prime quattro serate) e Fulminacci con "Santa Marinella".

Fa il suo ingresso Ibrahimovic, che lancia con Amadeus Francesco Renga e la sua "Quando trovo te". 

Dopo un passaggio pubblicitario si riparte dagli Extraliscio e Davide Toffolo con "Bianca luce nera". Poi arriverà sul palco Serena Rossi, tra le protagoniste della finale: l'attrice lancerà con Amadeus "Musica leggerissima" di Colapesce e Dimartino. Avanti con Malika Ayane e "Ti piaci così".

Fiorello sul palco sarà raggiunto sul palco dagli Urban Theory per un omaggio a Little Tony.

Undicesimo big in gara, Francesca Michielin e Fedez con "Chiamami per nome". 

Ornella Vanoni, superospite della finale, farà ascoltare un medley di successi: "Una ragione di più", "La musica è finita, "Mi sono innamorato" e "Domani è un altro giorno". La raggiungerà Francesco Gabbani, già vincitore del Festival tra le "Nuove Proposte" nel 2016 e tra i big nel 2017, secondo classificato l'anno scorso dietro Diodato, per un duetto su "Un sorriso dentro al pianto", brano incluso nell'ultimo album della cantante, "Unica", uscito lo scorso mese.

Torna sul palco Ibrahimovic, che lancia con Amadeus Willie Peyote e la sua "Mai dire mai (La locura)". Amadeus viene poi raggiunto da Tecla Insolia, vista in gara tra le "Nuove proposte" l'anno scorso e ora volto del nuovo film Rai "La bambina che non voleva cantare", dedicato a Nada. Lanciano insieme Orietta Berti con "Quando ti sei innamorato".

Ancora momento Fiorello, che mischia Baglioni e Elvis Presley.

Intorno alle 23.30 giro di boa con il quattordicesimo big in gara, Arisa e la sua "Potevi fare di più". Poi Amadeus viene raggiunto al centro del palco dalla giornalista Giovanna Botteri: è il momento di Bugo con "E invece sì'". Siparietto Amadeus e Fiorello. 

Tocca poi ai Maneskin e alla loro "Zitti e buoni".

Il quinto ed ultimo "quadro artistico" di Achille Lauro sarà sulle note di "C'est la vie".

Madame canta "Voce", prima di lasciare il palco a Federica Pellegrini e Alberto Tomba. Lanciano con Amadeus La Rappresentante di Lista e la loro "Amare".

Sul palco arriva Umberto Tozzi, che canta "Dimentica dimentica" e un medley composto da hit come "Ti amo", "Stella stai" e "Gloria". 

Dopo l'ospitata del cantautore torinese, la gara dei big riprende con Annalisa e la sua "Dieci", poi i Coma Cose con "Fiamme negli occhi", Lo Stato Sociale con "Combat pop".

Ancora show di Fiorello con gli Urban Theory. E poi Random con "Torno a te", Max Gazzè con "Il farmacista", Noemi con "Glicine". Fasma canta "Parlami", dunque Aiello con "Ora". Stop al televoto.

Torna sul palco Gaudiano, vincitore ieri sera tra le "Nuove Proposte" con "Polvere da sparo", che fa nuovamente ascoltare. 

Intorno all'1.50 dovrebbe essere mostrata la classifica generale dalla 26esima alla quarta posizione. I primi tre cantanti in classifica vengono direttamente visualizzati in grafica con i nuovi codici per l'ultima votazione della serata.

I tre finalisti non si esibiranno di nuovo: sarà mostrato un filmato.

Entrano Riccardo Fogli, Michele Zarrillo e Paolo Vallesi per un medley di "Cinque giorni", "La notte dei pensieri", "La forza della vita" e "Storie di tutti i giorni". Amadeus e Fiorello duettano su "Uomini soli" dei Pooh, omaggiando Stefano D'Orazio, il batterista della band da poco scomparso.

Si esibisce Dardust.

Stop al televoto.

Vengono assegnati i premi: Premio della Critica Mia Martini, Premio della sala stampa Lucio Dalla, Premio "Sergio Bardotti" per il miglior testo, Premio "Giancarlo Bigazzi" per la miglior composizione musicale.

Dunque la classifica finale e la proclamazione del vincitore del Festival di Sanremo 2021, che si esibirà di nuovo sulle note della sua canzone.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.