Sanremo 2021, Amadeus: "Non ci sarà un Ama ter nel 2022"

La sesta conferenza stampa dell'Organizzazione
Sanremo 2021, Amadeus: "Non ci sarà un Ama ter nel 2022"

Il Direttore di Rai Uno, Stefano Coletta, nella sua prolusione, dichiara convintamente che questo "è stato un Festival di grande resilienza", e rivendica alla RAI di aver compiuto, organizzandolo, "un atto eroico, di grande coraggio e di grande nobiltà".
Al tavolo oggi c'è Achille Lauro (ne riferiamo a parte).


Claudio Fasulo ricorda gli ospiti di sabato sera: Ornella Vanoni e Francesco Gabbani, Riccardo Fogli, Michele Zarrillo, Paolo Vallesi, Alberto Tomba e Federica Pellegrini (lanceranno un sondaggio per escegliere il logo delle Olimpiadi della Neve Milano-Cortina del 2026), Serena Rossi, Tecla Insolia (canterà una canzone di Nada), Giovanna Botteri, Dardust, Umberto Tozzi e la Banda della Marina Militare.

Le domande iniziano alle 12.45.

Inevitabile quella sul prossimo Festival - è possibile un Amadeus Ter? O arriverà Alessandro Cattelan?

Stefano Coletta: "Di prossimi mandati ancora non si è parlato. Stiamo ragionando, con Cattelan, di un possibile evento, ma non si è mai detto nulla su Sanremo. Certo ci vuole più coraggio, da parte della TV generalista, nella scelta dei conduttori, nella direzione di un rinnovamento di volti e di linguaggi".

Amadeus: "Non ci sarà un Ama Ter. Se un giorno la RAI vorrà affidarci ancora il Festival di Sanremo, in futuro, ne saremo contenti, ma tre Sanremo consecutivi di Amadeus e Fiorello no, non ci saranno".

In questa edizione si è abusato dell'autotune?

Amadeus: "L'autotune è uno strumento molto impiegato nella musica di oggi, non credo che quest'anno se ne sia abusato".

Claudio Fasulo: "Da regolamento, l'autotune al Festival è ammesso come effetto e non come correttore dell'intonazione".

Come è stato stilato l'ordine di uscita di stasera? Il metodo è stato condiviso con cantanti e case discografiche?

Claudio Fasulo: "L'estrazione a sorte potrebbe fare danni impensabili. Noi lavoriamo su un'idea di rotazione dell'ordine d'ingresso, peraltro le canzoni ormai sono note. All'inizio ci sarà un riepilogo di canzoni e numeri di codice. Sui 3 finalisti, visto che tutto accade nel giro di una manciata di minuti, ci siamo affidati all estrazione del notaio. Considero ininfluente un codice o l'altro, dati i tempi ristrettissimi di emissione. Il metodo è condiviso da anni con le case discografiche".

("'Condiviso' è una parola grossa", commenta in tempo reale a Rockol Enzo Mazza, presidente della FIMI).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.