Rock in Rio: cancellata l'edizione 2021, sia a Lisbona che in Brasile

Gli organizzatori dei rispettivi festival danno appuntamento al 2022.
Rock in Rio: cancellata l'edizione 2021, sia a Lisbona che in Brasile

L'edizione 2021 del Rock in Rio, sia a Lisbona (Portogallo) che in Brasile, è stata cancellata. Anche per quest'anno la pandemia ha avuto la meglio e, gli organizzatori dei festival, come già dodici mesi fa, si sono visti costretti alla decisione più drastica.

Gli organizzatori dell'edizione 2021 del Rock in Rio di Lisbona hanno spiegato che nonostante lo studio di vari possibili scenari, la costituzione di una task force e la discussione rigorosa delle misure di salute e sicurezza negli ultimi undici mesi, non ci sono “garanzie che a giugno le restrizioni saranno alleviate così da consentire lo svolgimento del festival come originariamente previsto. Abbiamo anche sognato un 2021 con maggiore libertà e continuiamo a credere che quest'estate potremo camminare per le strade mano nella mano. Ma per questo obiettivo, non possiamo ancora rilassarci".

Rock in Rio Lisbon si augura di poter tornare nel 2022, il 18/19 giugno e il 25/26 giugno. I biglietti già acquistati saranno automaticamente validi per il festival del prossimo anno. Gli organizzatori affermano che "forniranno presto ulteriori informazioni ai titolari dei biglietti, oltre alle notizie sulla line-up".

Anche l'edizione brasiliana 2021 del Rock In Rio è stata cancellata. Il festival spera di ripresentarsi nel 2022 in queste date: 2/4 e 8/11 settembre. In un comunicato Roberto Medina, presidente e fondatore del Rock in Rio spiega: "Rock in Rio mobilita le persone dentro e fuori la città del rock. Riceviamo turisti da tutti gli stati brasiliani, oltre a quelli del Distretto Federale, e anche da oltre settanta paesi. Ci sono 28.000 persone che lavorano per portare festa e gioia alle 700.000 persone che ci visitano. In questo  momento dobbiamo preservare la vita. Nel settembre 2022 saremo di nuovo insieme, pronti per il miglior Rock in Rio di sempre, quando celebreremo la pace e la vita".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.