Senza le brutte intenzioni di Morgan, Sanremo non è più lo stesso

L'ex giudice di "X Factor" si toglie un macigno dalla scarpa: "Il calo degli ascolti? Se ci fossi stato io...".
Senza le brutte intenzioni di Morgan, Sanremo non è più lo stesso

Morgan Lo ha ribadito più volte: se il Festival di Sanremo 2020 ha avuto un grande successo di pubblico, il merito è stato il suo. Ha ragione o torto? Forse esagera. Però il video della lite in diretta con Bugo sul palco dell'Ariston ("Le brutte intenzioni la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera...", ormai cult, è stato il video non musicale più visto su YouTube in Italia nel 2020, con 17 milioni di visualizzazioni. Bugo peraltro torna quest'anno in gara, da solo, con "E invece sì", cercando un riscatto dopo l'esclusione dello scorso anno (guarda qui la videointervista).

Ora l'ex giudice di "X Factor", che ha un conto in sospeso con Amadeus (lo ha accusato di aver scartato tutti e cinque i brani che gli aveva proposto e, insultandolo sui social, si è fatto radiare dalla giuria di Sanremo Giovani), torna a parlare del Festival. Lo fa commentando il calo degli ascolti della prima puntata del Festival di Sanremo 2021 rispetto alla serata inaugurale del Festival dello scorso anno. Secondo i dati auditel, 8,3 milioni di telespettatori - è la media ponderata della prima e della seconda parte della serata - hanno assistito ieri alla prima puntata del Festival 2021: share pari al 46,60%. L'anno scorso, invece, la prima puntata del Festival aveva fatto registrare una media di 10 milioni di telespettatori, pari al 52,2% di share. Cos'ha da dire, Morgan, a tal proposito? Lo ha sentito l'AdnKronos, alla quale il cantautore ha dichiarato:

"È un peccato che il Festival di Sanremo abbia avuto un calo di ascolti, forse se ci fossi stato io sarebbe andata meglio. Quello che mi ha fatto (Amadeus, ndr) forse ha fatto più male a lui che a me perché l'anno scorso quello che ricordano tutti è ciò che ho fatto io. Anche la gente che non ama la musica conosce a memoria i miei 8 versi".

Morgan ha poi aggiunto:

"L’elemento di successo del Festival dello scorso anno è stata una mia invenzione, un mio gesto poetico non avermi preso è stata evidentemente una cosa non lungimirante per lui. Al di là della faccenda che mi riguarda mi spiace comunque leggere che gli ascolti del Festival di Sanremo non siano andati bene. Il Festival è importante perché è un momento in cui tutta la popolazione italiana è concentrata sulla musica ed è una cosa molto bella ma soprattutto è una grande occasione dal punto di vista culturale. La Rai è un servizio pubblico ed è importante culturalmente per il nostro paese".

Infine:

“Sanremo per la Rai è il momento musicale per eccellenza il festival di Sanremo è una grande occasione e ha bisogno di essere supportato da tutti gli italiani. É un contenitore molto potente e bisogna saper sfruttare l’occasione. Proprio per il momento storico che stiamo vivendo bisognerebbe andare al di là della singola canzone. Se ci sono stati scarsi ascolti è spiacevole perché significa che gli italiani se ne sono disinteressati".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.