Robert Fripp e Toyah: una cover dei Foo Fighters (con serpente) per il nuovo Sunday Lunch

La coppia più divertente del rock omaggia la band di Dave Grohl nel corso del proprio appuntamento settimanale con le cover - questa volta con un ospite particolare
Robert Fripp e Toyah: una cover dei Foo Fighters (con serpente) per il nuovo Sunday Lunch

Non ha ormai più bisogno di presentazioni il Sunday Lunch, l’appuntamento settimanale domenicale con il quale il fondatore dei King Crimson e virtuoso della chitarra Robert Fripp e sua moglie Toyah, che negli anni Ottanta raggiunse una certa popolarità grazie a hit come "It's a Mystery", "Thunder in the Mountains" e "I Want to Be Free", rileggono in chiave casalinga e divertita i brani rock più popolari di ieri e di oggi.

Dopo essersi cimentati in - tra le altre canzoni - "Tainted love", "I Love Rock 'n' Roll", "Rebel Yell" e "Paranoid", la coppia di rocker questa settimana si è confrontata con “Everlong”, brano dei Foo Fighters originariamente pubblicato in “The Colour and the Shape” del 1997:

Ospite della performance è stato un serpente bianco, tenuto in mano per tutto il tempo della performance dalla Willcox: al proposito, prima dell’inizio della clip, i due hanno premesso - per mezzo di una scritta in sovrimpressione - che “nessun animale è stato ferito o maltrattato durante le riprese di questo episodio: tutte le manovre sono state fatte sotto la stretta supervisione e su direttiva di un professionista preparato”.

“Everlong” è stato il secondo singolo (dopo "Monkey Wrench") estratto dal secondo album dei Foo Fighters, ideale successore dell'omonimo lavoro di debutto del 1995 della band di Dave Grohl: il brano - che vendette 2 milioni di copie negli USA, 600mila in Gran Bretagna, 120mila in Messico e 50mila in Italia - venne accompagnato a suo tempo da un video ufficiale diretto dal regista francese premio Oscar Michel Gondry.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.