Joss Stone d'urgenza dagli USA in Gran Bretagna per stare col nonno

Joss Stone d'urgenza dagli USA in Gran Bretagna per stare col nonno
Si è saputo che pochi giorni fa Joss Stone è volata urgentemente dagli States in Gran Bretagna per poter trascorrere un po' di tempo con suo nonno Edwin, gravemente malato. La notizia della malattia è stata data alla cantante del Devon mentre, come del resto da alcuni mesi, si trovava in California. Joss risiede appunto dalle parti di Los Angeles da quando ha iniziato una relazione sentimentale con Beau Dozier, produttore 25enne figlio di un musicista della Motown. La Stone si è precipitata dal nonno Edwin Skillen, che è il padre di sua mamma Wendy, a Sandwich, nel Kent. La cantante, vero nome Joscelyn Stoker, non ha voluto rivelare la natura della malattia del nonno e sembra che sia tornata negli USA, pronta però a tornare nel Regno Unito qualora le condizioni del parente dovessero precipitare.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.