Roger Daltrey: ‘Ci sarà un altro album degli Who? Non lo so’

Il cantante e il chitarrista della band britannica discutono sulla possibilità o meno che in futuro veda la luce il successore di “Who”, intanto annunciano l’uscita della riedizione di “The Who Sell Out” con 112 tracce, di cui 46 inedite.
Roger Daltrey: ‘Ci sarà un altro album degli Who? Non lo so’

Qualche giorno fa, nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano inglese The Mirror, il chitarrista degli Who Pete Townshend ha fatto sapere di essere pronto a realizzare un nuovo disco con il suo gruppo dopo il lockdown e di aver lavorato su nuova musica durante la pandemia. A margine di un’altra recente intervista, però, il cantante della band britannica Roger Daltrey ha lasciato intendere che per lui è remota la possibilità che in futuro veda la luce il successore di “Who” (leggi qui la recensione), l’ultima prova sulla lunga distanza data alle stampe dalla formazione londinese e pubblicata nel 2019.

Il motivo, stando a quanto dichiarato da Daltrey nel corso di una chiacchierata per la rivista Uncut, sarebbe da imputare ai costi elevati di realizzazione del più recente album degli Who. Secondo Townshend, invece, anche a delle divergenze tra lui e il 76enne cantante del gruppo.

“Ci sarà un altro album degli Who? Non lo so”, ha detto Roger Daltrey al magazine inglese. Ha aggiunto: “Non esiste più un mercato del disco. Tutti parlano di streaming, ma hai visto cosa ne ricavano gli artisti? È una barzelletta”. Ha poi spiegato:

“È stato fantastico pubblicare un album, qualcosa che piacesse ai fan e ne ero davvero orgoglioso. Ma sono stati spesi troppi soldi per realizzarlo. La cosa è sfuggita di mano e mi è costata dei soldi. Non posso continuare a farlo”. 

Le difficoltà incontrate durante la realizzazione di “Who” non hanno scoraggiato solo Daltrey dal fare un altro disco, in realtà. Durante la stessa intervista per Uncut, a sua volta Pete Townshend ha narrato: “È stata dura. Penso che sia stata dura anche per Roger. Penso che lui e io abbiamo trovato dei punti in comune a tal proposito, ma abbiamo la sensazione di averlo appena fatto”. Il chitarrista degli Who ha continuato:

“C’è ancora un po’ di risentimento da entrambe le parti. Da parte di Roger, forse, c’è risentimento per il fatto che siamo stati pagati un sacco di soldi per l’album ma sono stati tutti spesi per realizzarlo. Da parte mia, il fatto che Roger fosse così attivamente diffidente all’inizio. Ora è contento per ciò che ha fatto nel disco, e dovrebbe esserlo perché ha fatto un ottimo lavoro”. 

Townshend ha aggiunto: “Il nostro percorso ora prevede solo me e lui, e siamo molto diversi - politicamente, socialmente, spiritualmente: siamo diversi sotto ogni aspetto. Ma ci capita di essere in questa band insieme”. Tuttavia, il 75enne chitarrista degli Who ha ammesso che gli piacerebbe ancora fare un altro album e ha detto: “Voglio fare un altro disco e probabilmente lo farò. Ci ho pensato un sacco”.

In attesa di scoprire quali saranno i piani futuri della band - che lo scorso 15 febbraio con un post condiviso sui social ha annunciato la definitiva cancellazione del tour che a marzo avrebbe visto Pete Townshend, Roger Daltrey e soci esibirsi nelle principali arene di Regno Unito e Irlanda - gli Who hanno annunciato l’uscita di una nuova edizione dell’album, “The Who Sell Out”, originariamente uscito nel 1967.

Il terzo album consegnato ai mercati dalla band inglese tornerà nei negozi il prossimo 23 aprile sotto forma di cofanetto contenente 112 tracce, di cui 46 inedite. La ristampa includerà sia l’originale mix mono che stereo del disco, outtake, prime take, 14 demo originali di Pete Townshend, due singoli bonus, un libro di ottanta pagine a colori, poster e altro.

Ecco le demo di “Pictures of Lily”, “Odorno” e “Kids! Do You Want Kids?”, pubblicate come anticipazione della ristampa che ad aprile sarà disponibile in versione CD, vinile e digitale.


Questa, invece, la tracklist della nuova riedizione di "The Who Sell Out":
Disc 1: Mono Mix / Bonus Tracks
"Pictures of Lily" (original U.K. track single mix)
"Doctor, Doctor" (original U.K track single mix)
"The Last Time" (original U.K. track single mix)
"Under My Thumb" (original U.K. track single mix)
"I Can See for Miles" (original U.

K. track single mix).
"Mary Anne With the Shaky Hand" (original U.S. Decca single mix)
"Someone's Coming" (original U.S. Decca single mix)
Unused Radio London ad: "Early Morning …"
Unused Radio London bulletin link: "Jaguar"
Unused Radio London ad: "Tattoo"
"Rael" (New York early rough mix)
"Sunn Amps" promo spots "Great Shakes" ad

Disc 2: Stereo Mix / Bonus Tracks
"Rael Naive" (complete with organ coda ending)
"Mary Anne With the Shaky Hand" (U.S. single version)
"Someone's Coming"
"Summertime Blues"
"Glittering Girl"
"Early Morning Cold Taxi"
"Girl's Eyes"
"Coke After Coke"
"Sodding About"
"Things Go Better with Coke"
"Hall of The Mountain King"
"Jaguar"
"Rael (remake; IBC version) / "Track Records" outro

Disc 3: Studio Sessions 1967-68
"Glittering Girl: (Take 4, 2018 remix)
"Girl's Eyes" (Take 2, 2018 remix)
"The Last Time" (Take 8) "Under My Thumb" (Take 3, 2018 remix with full ending)
"Our Love Was" (Take 2)
"Relax" (4-track to 4-track mix with Pete vocal)
"Relax" (Takes 1 and 2)
"Mary Anne With the Shaky Hand" (Takes 1 & 9)


"Relax" (Remake Take 4)
"I Can See for Miles" (full version)
"Medac" (Take 11)
"Odorono" (Take 3, 2018 remix)
"Heinz Baked Beans" (Takes 1 & 3, 2018 remix)
"Top Gear" (Takes 1 & 2, 2018 remix)
"Premier Drums" (Takes 1 & 3, 2018 remix)
"Charles Atlas" (Take 1)
"Rotosound Strings" (Take 1, 2018 remix
"Track Records" (2018 remix)
"John Mason Cars" (Takes 1-3) / "Speakeasy" / "Rotosound Strings" / "Bag O' Nails" (2018 remixes)
"It's a Girl" (aka "Glow Girl") (Takes 1 & 3)
"Mr. Hyde" (1st stage mix Take 1)
"Little Billy" (Takes 1 & 3)
"Mrs. Walker" (aka "Glow Girl") (4-track to 4-track mix, take 7)
"Call Me Lightning" (Take 1 backing track, stereo mix & jam)
"Dogs" (Take 3)
"Melancholia" (Take 1)
"Shakin' All Over" (Take 3)
"Magic Bus" (Take 6)

Disc 4: 'Road to Tommy' 1968 Recordings
"Glow Girl"
"Faith in Something Bigger"
"Dr. Jekyll and Mr. Hyde"
"Call Me Lightning"
"Little Billy's Doing Fine"
"Dogs"
"Melancholia"
"Fortune Teller"
"Facts of Life" (aka "Birds and Bees" backing track)
"Magic Bus" (single version)
"Call Me Lightning" (U.S./U.K. mono single mix)
"Dr. Jekyll and Mr. Hyde" (U.K. mono single mix)
"Dogs" (U.K. mono single mix)
"Magic Bus" (mono, longer version)

Disc 5: Original Pete Townshend Demos
"Kids? Do You Want Kids"
"Relax"
"Glow Girl"
"Glow Girl" (Version 2)
"Inside Outside U.S.A."
"Jaguar"
"Little Billy"
"Odorono"
"Pictures of Lily"
"Relax" (Version 2)


"Melancholia" (2018 remix)
"Thinking of You All the While ("Sunrise," Version 2)
"Mary Anne With the Shaky Hands"
"I Can See for Miles"

Bonus 7" Discs:
U.K. 45, "I Can See for Miles" (early mono mix with single-tracked vocal) / "Someone's Coming" (original U.K. track single mix with single-tracked vocal)
Decca USA 45, "Magic Bus" (U.S./U.K. mono) / "Dr. Jekyll and Mr. Hyde" (original U.S. Decca single mix)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.