Björk e le canzoni che le hanno “salvato la vita”

L’artista islandese condivide la playlist che ha redatto per il nuovo canale radio della Sonos da lei curato, intitolato “21 years of wave files liquidated into a stream”.
Björk e le canzoni che le hanno “salvato la vita”

Björk ha condiviso la playlist da lei realizzata per il nuovo canale radio di Sonos Radio curato dall'artista islandese, intitolato “21 years of wave files liquidated into a stream”, la quale include brani del musicista azero Alim Qasimov, del 33enne rapper di Chicago Jeremih, degli LFO, della cantante senegalese Aby Ngana Diop, del duo norvegese Smerz e di molti altri.

All’inizio del primo episodio di “21 years of wave files liquidated into a stream”, trasmesso per la prima volta ieri - 24 febbraio - e disponibile al seguente link, Björk ha raccontato di possedere lo stesso computer portatile da 21 anni, periodo durante il quale ha accumulato un vasto catalogo di musica. L’artista islandese ha inoltre spiegato di aver utilizzato il suo fidato laptop per convertire tutti i suoi brani preferiti, definiti dalla stessa cantante come le canzoni che “mi hanno salvato la vita”, da CD, cassette e vinili in formati WAV di alta qualità. Ora, quei 21 anni di musica sono stati presentati e condivisi da Bjork nel suo programma radiofonico di un’ora.

"Sono molto contenta di aver avuto l’opportunità di avventuratami in 21 anni di raccolta di file musicali”, ha dichiarato la 55enne cantautrice in un post condiviso sui suoi canali social - e riportato più sopra - per annunciare il suo canale radiofonico.

Ha aggiunto: “Da quando ho acquistato il mio primo laptop ho raccolto tutti i cd acquistati, le strane cassette trovate, i vinili recuperati da negozi segreti durante i miei viaggi in una libreria di splendidi file WAV. Era solo questione di tempo prima che li condividessi”. Ha continuato: “Gran parte del mio cuore appartiene a questo archivio che contiene ricordi incredibili con amici, persone care, di dj set in piccoli bar, di in ogni sorta di occasione possibile, in barca, in macchina, in aereo”. Björk ha concluso dicendo:.

“Ringrazio tutti i musicisti che mi hanno salvato la vita costantemente nel corso degli anni e spero che vi piaccia questa playlist tanto quanto a me”. 

Il nome della voce di “Venus as a boy” si è aggiunto così a quello di altri artisti che hanno curato contenuti per Sonos Radio come - tra gli altri - D’Angelo, FKA Twigs e il leader dei Radiohead Thom Yorke, che lo scorso gennaio ha omaggiato Ennio Morricone inserendo nella selezione da lui redatta per la piattaforma due brani firmati dal compositore romano scomparso il 6 luglio 2020. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.