Festival estivi e Covid: in Francia il governo ha già dato direttive agli organizzatori

E c'è anche chi ha già rinunciato agli eventi: "Misure troppo severe: sarà la morte dei festival".
Festival estivi e Covid: in Francia il governo ha già dato direttive agli organizzatori

"Abbiamo chiesto risposte e le abbiamo avute: i festival estivi saranno sì consentiti, ma con misure drastiche: 5.000 persone sedute e tra loro distanziate": lo scrivono sui social gli organizzatori dell'Hellfest, festival heavy metal che si svolge annualmente a Clisson, in Francia, a sud di Nantes. Gli organizzatori fanno sapere di aver partecipato ad un vertice tra il governo francese e i membri della filiera degli eventi per fare il punto sull'estate 2021 e di aver preso la decisione di rinunciare alla manifestazione anche quest'anno. Per due motivi principali: troppo rischioso andare avanti con l'organizzazione per ritrovarsi poi a dover annullare l'evento a ridosso di giugno; e troppo severe le norme governative, che "vanno contro l'idea di rock and roll".

E così un altro festival estivo europeo annuncia il forfait a causa della persistente emergenza epidemiologica da Covid-19, dopo il Glastonbury: "Un festival dovrebbe essere un luogo di libertà, dove le interazioni sociali e lo spirito di celebrazione non devono essere sacrificati", scrivono gli organizzatori dell'Hellfest, che negli anni ha ospitato le esibizioni di - tra gli altri - Korn, Dream Theater, Megadeth, Motley Crue, Marilyn Manson, Alice Cooper, Scoprions, Ozzy Osbourne, Motorhead, Slayer e altri pesi massimi del genere. E ancora: "Non diamo la colpa al governo, ma le misure sono quelle dello stesso anno, che determinarono la morte dei festival e della cultura più in generale".

Quanto all'Italia, per il momento restano confermati tutti i principali festival della penisola: dal Rock in Roma agli i-Days di Milano, passando per il Lucca Summer Festival.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.