Universal Music Group: quotazione quest'anno ad Amsterdam

Procede spedito il piano di spin-off dalla casa madre Vivendi con conseguente IPO
Universal Music Group: quotazione quest'anno ad Amsterdam

Come si era previsto in apertura d'anno, la quotazione di Universal Music Group sarà anticipata rispetto ai piani originari (che prevedevano una IPO per il 2023 prima e per il 2022 poi) e, con ogni probabilità, si concretizzerà a poco più di un anno da quella di Warner Music Group.

La casa madre Vivendi portarà la proposta di quotazione all'assemblea degli azionisti del prossimo 29 marzo, insieme alla proposta di distribuzione di un dividendo 2020 di 60 cenetesimi ad azione.

La recente vendita della seconda tranche del 10% a Tencent Holdings Ltd. (ora proprietaria, quindi, del 20% della major musicale) ha determinato un valore di impresa pre-money di 30 miliardi di euro e ha consentito al management di procedere alla distribuizione del 60% del capitale di UMG agli azionisti di Vivendi.

E' prevedibile, quindi, che la quotazione porti la label a valere più della casa madre guidata dal CEO Arnaud de Puyfontaine e dal presidente e maggiore azionista Yannick Bolloré  - oggi capitalizzata circa 28 miliardi di euro e quotata in borsa a Parigi. Appare probabile che UMG venga quotata all'Euronext di Amsterdam entro la fine del 2021.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.