Jeep blocca lo spot di Bruce Springsteen dopo il suo fermo per guida in stato di ebbrezza

Una fonte riporta che, in realtà, il suo livello di alcool nel sangue sarebbe stato ampiamente entro i limiti consentiti nello stato del New Jersey.
Jeep blocca lo spot di Bruce Springsteen dopo il suo fermo per guida in stato di ebbrezza

Domenica scorsa, durante la seguitissima finale del campionato di football negli Stati Uniti, il Superbowl, in televisione è passato il primo spot pubblicitario di sempre di Bruce Springsteen, per il marchio Jeep. Una clip chiamata 'The Middle' della lunghezza di un paio di minuti dalla valenza anche politica, infatti lo spot si chiude con il messaggio 'Agli Stati RiUniti d'America', alludendo alle recenti elezioni presidenziali statunitensi con il cambio della guardia alla guida della nazione dal repubblicano Donald Trump al democratico Joe Biden.

Lo spot ha avuto indubbiamente successo con, in rete, milioni e milioni di visualizzazioni. Ma ora le carte in tavola sono cambiate. Dopo la notizia, giunta ieri, che Springsteen è stato accusato di guida in stato di ebrezza, Jeep si è presa una pausa di riflessione e ha eliminato la clip dalle proprie pagine social di YouTube. Non altrettanto ha però fatto il musicista del New Jersey.

L'infrazione al volante del cantautore statunitense risale al 14 novembre scorso, quando il Boss è stato arrestato nella Gateway National Recreation Area a Sandy Hook con l'accusa di guida in stato di ebbrezza, guida spericolata e consumo di alcol in un'area chiusa. La portavoce del Parco Nazionale Daphne Yun ha dichiarato al New York Times che "Springsteen ha collaborato durante tutto il procedimento".

Springsteen non ha ancora rilasciato un commento sulla vicenda. Ma un rappresentante di Jeep ha rivelato a InsideHook che per loro è buona cosa mettere in standby la pubblicità. "Sarebbe inappropriato per noi commentare i dettagli di una questione di cui abbiamo solo letto e che non possiamo dimostrare. Ma è anche giusto mettere in pausa il nostro spot fino a quando i fatti reali non saranno appurati. Il suo messaggio di comunità e unità è più attuale che mai. Così come il messaggio che bere e guidare non possono mai essere tollerati."

Una fonte al corrente dell'accaduto ha riferito alla testata locale Asbury Park Press che il contenuto di alcol nel sangue di Bruce Springsteen era di 0,02, solo un quarto del limite legale consentito nello stato del New Jersey. La soglia massima è infatti di 0,08, il che mette in dubbio i motivi per cui Springsteen sia stato fermato.

Poiché l'arresto è avvenuto in un territorio federale, il caso sarà ascoltato in un tribunale federale e sarà gestito dall'ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Newark. Matthew Reilly, portavoce dell'ufficio del procuratore degli Stati Uniti, ha detto di non avere dettagli sull'accaduto. Springsteen dovrebbe comparire davanti al giudice Anthony Mautone tramite videoconferenza, ma la data non è stata comunicata. Bruce Springsteen non ha precedenti relativi a guida in stato di ebbrezza o altri addebiti nel New Jersey elencati nei registri dei tribunali municipali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.