I Rolling Stones stanno approfittando della pausa per registrare album da solisti?

Le idee di Keith Richards, la "vacanza" italiana di Mick Jagger. Intanto i concerti sospesi a causa della pandemia non sono stati ancora riprogrammati.
I Rolling Stones stanno approfittando della pausa per registrare album da solisti?

È bastata una foto pubblicata da Keith Richards su Twitter per mandare su di giri i fan dei Rolling Stones, a distanza di dieci mesi dall'uscita del singolo "Living in a ghost town" e a quattro dalla riedizione (con inediti) di "Goats head soup". "About last night! New music on the horizon!", "A proposito dell'altra sera! Nuova musica all'orizzonte", ha scritto Keef nel testo che accompagna la foto, che lo immortala seduto su un divanetto in studio di registrazione con la chitarra tra le braccia. Ma la nuova musica alla quale allude il chitarrista potrebbe riferirsi anche alla sua carriera solista, non necessariamente agli Stones.

L'ultimo ultimo album di Richards, "Crosseyed heart", risale al 2015. La band di "(I can't get no) Satisfaction" è stata costretta dalla pandemia a prendersi una pausa, sospendendo la tournée che lo scorso anno avrebbe visto Mick Jagger e soci esibirsi nelle principali città degli Stati Uniti: "È dura, ragazzi, perché questa cosa sembra fatta apposta per tenerci separati, mentre l’unica cosa che noi Rolling Stones vogliamo è stare insieme", ha ammesso Keith Richards in una recente intervista concessa all'edizione britannica di "Classic Rock".

La stessa nella quale ha fatto sapere di combattere l'isolamento provando a scrivere nuove canzoni: "La chitarra la tengo di fianco alla mia poltrona, in salotto. ma tendo ad avere dei momenti, durante il giorno, nei quali improvvisamente la prendo in mano e qualcosa mi viene in mente. In pratica mi siedo e scrivo canzoni, o parti di esse, come piccoli frammenti".

In estate Mick Jagger ha fatto armi e bagagli e si è stabilito in Italia, con l'intenzione - tra le altre cose - di lavorare. Stavolta senza i suoi compagni di band. L'ultimo suo lavoro da solista, "Goddess in the doorway", è del 2001. E i concerti dei Rolling Stones sospesi a causa della pandemia non sono stati ancora riprogrammati...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.